Img Top pdp IT book
Salvato in 18 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il dramma delle persone sensibili. Sensibilità, empatia e disagio psichico
21,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+210 punti Effe
21,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
21,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
21,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il dramma delle persone sensibili. Sensibilità, empatia e disagio psichico - Nicola Ghezzani - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il dramma delle persone sensibili. Sensibilità, empatia e disagio psichico Nicola Ghezzani
€ 21,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Chi sono le persone altamente sensibili? E le persone empatiche? Costituiscono un'esigua minoranza oppure sono una parte consistente della nostra società? E perché la psicologia ne parla così poco? Chi ha queste caratteristiche ha anche gli strumenti giusti per far valere le proprie qualità? Può evitare le trappole della psicopatologia e vivere una vita felice? Per rispondere a queste domande occorre sfatare un mito. La cultura psichiatrica e una buona parte di quella psicoterapeutica sono viziate da una narrazione ambigua, secondo la quale la sofferenza psichica dipenderebbe da un deficit, individuato ora in un gene difettoso, ora in traumi precoci poco o per niente reversibili. Questa narrazione è falsa e la realtà che Nicola Ghezzani descrive è tutt'altra: gran parte della sofferenza psichica non nasce da un deficit, bensì da un plus, cioè da iperfunzioni mentali male adattate all'ambiente. Quindi la sensibilità, l'empatia, la creatività, quando misconosciute e boicottate da famiglia e società, portano l'individuo a subire danni e conflitti, fino a sviluppare sintomi e sofferenze psicopatologiche. Obiettivo del libro è raccontare questa nuova visione della psicologia e restituire ascolto e dignità al mondo sommerso delle grandi anime sensibili e delle persone empatiche.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
13 aprile 2021
Libro universitario
Brossura
9788835117964
Chiudi

Indice

Indice
Preludio
(Il mistero dei segni; L'infanzia neotenica; Le ragioni di un'opera)
La tirannia del pregiudizio
(Bruna; Il pregiudizio; Gli opportunisti di regime e quelli alla moda; Il caso dell'isteria; Pregiudizi e sistemi di valori)
Bambini come fiori. Sensibilità e disagio psichico
(Visioni del mondo; Vulnerabilità o sensibilità?; Bambini come fiori; Martina)
Una visione psicodinamica
(Sul principio terapeutico; Come nasce la psicopatologia; La cura è una relazione sociale)
Genetica: l'ipotesi opposta
(Implicazioni genetiche. Una mutazione preziosa; Altre mutazioni. Gli schizofrenici sono così diversi?; Grazie e disgrazie dell'empatia; Una mutazione che resiste)
Di cosa è fatta la nostra psiche
(La neotenia; Funzioni neuropsicologiche; La plusneotenia)
Sopravvivere alla propria creatività
(Il dramma dell'individuo creativo; Il distacco dal senso comune; Istruzioni per sopravvivere alla propria creatività)
I punti di forza degli iperfunzionali
(Sensibili si nasce; Rovesciare il pregiudizio; I punti di forza degli iperfunzionali; I punti di debolezza degli iperfunzionali)
Selettori antropologici
(La funzione sociobiologica dell'iperfunzionale; Mutazioni; L'evoluzione mancata)
Una visione prospettica
(L'idea centrale; Umano e disumano; Il Tempo Profondo; L'intento di questo libro; Una conclusione eloquente)
Bibliografia.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi