Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Recensioni Elementi di critica omosessuale

  • User Icon
    05/12/2017 11:09:23

    Innovativo, sfacciato, eversivo, sferzante, volgare, polemico, fallace (...), apodittico, rivoluzionario (giammai riformista), Elementi è principalmente un testo di battaglia, pre-muro di Berlino, pre-svolta consumista, pre- (e come potrebbe essere diversamente?) AIDS. Con un'eccessiva venerazione (e aggiungerei malriuscita strumentalizzazione) per Freud, con una spasmodica fiducia nel volontarismo che verrà presto abbandonato dai sostenitori dei diritti lgbt odierni, con una perdonabile dimenticanza (per pura circostanza casuale) di Foucault, Mieli anticipa, e bisogna riconoscerglielo, le moderne teorie queer attraverso l'elaborazione di un'estetica transessuale

    Leggi di più Riduci