Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 43 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il faraone
12,00 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+120 punti Effe
-25% 16,00 € 12,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il faraone - Christian Jacq - copertina
Chiudi

Descrizione


Stratega, guerriero, visionario: Thutmose, il primo sovrano a essere chiamato Faraone.

«Christian Jacq ci accompagna in un viaggio appassionante mischiando come sempre avventura e rigore scientifico.» - Corriere della Sera

Reggendo la corona rossa del Basso Egitto e quella bianca dell'Alto Egitto, Puyemre, servitore di Amon, mi guidò fino al santuario dove avrei ricevuto l'energia divina. Due ritualisti mi avvolsero in un fascio luminoso per ravvivare i riti celbrati durante la mia prima giovinezza.
«Tu sei il toro vittorioso, dalla regalità duratura, figlio di Thot» dichiarò Puyemre. «Che tu sia oggi anche maestro della forza e della grande potenza. Che tu sia Faraone.»

Diventato sovrano d’Egitto poco più che adolescente, Thutmose III dimostra subito un ossessivo interesse per gli antichi rituali e i testi religiosi, unito a una pacata indifferenza nei confronti del suo ruolo. L’Egitto intero freme: un sovrano debole, incapace di guidare l’esercito, può significare la rovina; e infatti l’ombra dei nemici si allunga, minacciosa, sul Paese. Ma Thutmose ha ingannato tutti: il suo unico scopo è migliorare le sorti del suo popolo, e solo grazie al suo studio instancabile è diventato uno stratega e un «lettore di uomini» senza rivali. Ben diciassette saranno le campagne militari in cui s’impegnerà per mantenere la pace e il regno, e innumerevoli le sue imprese a gloria dell’Egitto, tra cui la costruzione dei grandiosi templi di Karnak. Ma nonostante le vittorie, Thutmose non sarà un vero «faraone» – termine che designa sempre una coppia, dato che è l’incarnazione di Iside e Osiride – finché non sposerà Satiah, una donna in apparenza fragile, ma con l’animo di un’autentica guerriera…
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
21 novembre 2019
479 p., Rilegato
9788867025480

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Giuseppe D'Addio
Recensioni: 4/5

Saro breve: con questo romanzo si ritorna praticamente allo stile usato nella pentalogia di Ramses. I personaggi sono abbastanza ben caratterizzati, o almeno per la maggior parte, e al contrario di vari romanzi di Jacq, dove i problemi si risolvono in poche righe e tramite un intervento divino (come ad esempio Il mago del Nilo, il romanzo di Imhotep), qui l'intervento è molto più umano e terreno e questi problemi sono meglio caratterizzati, spiegati e risoluti. Mi è anche piaciuta la storia del siriano che per una volta sta dalla parte dei buoni e alla fine decide di fare la cosa giusta. Ho trovato però strano il fatto che i capitoli, scritti praticamente a caratteri cubitali, siano sì numerati in almeno un centinaio, ma occupano nel libro almeno quattro o cinque pagine, rendendoli troppo brevi. Il problema peggiore, però, per me risiede nella prospettiva: una volta vediamo il narratore parlare in terza persona, e una volta lo vediamo parlare in prima con la voce di Thutmose, il protagonista (il quale, tra l'altro, è una statua di sale in ogni situazione). Non è in realtà un problemone, ma non capisco perché. Per il resto, la trama è piuttosto semplice, con qualche aggiunta in più tanto per non lasciare nulla al caso. È comunque un buon acquisto, ed è un bene che Christian Jacq abbia deciso di non affidarsi troppo al misticismo della terra dei Faraoni e abbia scelto una storia più umana e meglio aderente alla storia reale rispetto ad altri libri, rendendolo, come detto prima, un ritorno alle origini nel suo ciclo egizio con i cinque libri del Romanzo di Ramses, anche se questo ne rimane inferiore.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Christian Jacq

1947, Parigi

Christian Jacq è uno scrittore ed egittologo francese. Ha raggiunto il successo mondiale con Il romanzo di Ramses, una saga pubblicata in 29 Paesi che ha battuto ogni record di vendita, pubblicata in Italia da TRE60 e riunita in un unico volume nel 2016. Un grande caso editoriale, nato dalla sua passione per l’Antico Egitto, dai suoi studi di archeologia e dalla sua vena narrativa. Sempre pubblicato da TRE60, nel 2017 esce Nefertiti: la regina del sole, Cleopatra l'ultima regina d'Egitto e Il mago del Nilo. Imhotep e la prima piramide. Del 2018 è L'albero della vita. Lo scriba di Osiride e nel 2019 esce Il cammino del fuoco,

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore