Lo smemorato di Tapiola

Lo smemorato di Tapiola

di Arto Paasilinna

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

13,60

€ 16,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Il sole splende raggiante, una leggera brezza turbina nell'aria, dalle parti di Lestijarvi, una madre di famiglia sforna brioche alla cannella; un automobilista ubriaco, nelle vicinanze di Kokkola, provoca un incidente mortale. Insomma in Finlandia è iniziata l'estate. In questa frizzante mattina, il vecchio consulente agrimensore Taavetti Rytkonen, in preda all'amnesia, si trova in mezzo a un parcheggio di taxi, con l'apparente e unica preoccupazione di farsi un perfetto nodo alla cravatta. E' il giovane tassista Seppo Sorjonen che si offre di aiutarlo. Rytkonen scopre una mazzetta di banconote nella sua tasca, Sorjonen è su quattro ruote pronto a godersi l'estate. Così i due uomini scorrazzano nell'Ostrobotnia.

Quarta di copertina

Il sole splende raggiante, una leggera brezza turbina nell'aria, dalle parti di Lestijärvi una madre di famiglia sforna brioche alla cannella; un automobilista ubriaco, nelle vicinanze di Kokkola, provoca un incidente mortale. Insomma in Finlandia è iniziata l'estate. In questa frizzante mattina, il vecchio consulente agrimensore Taavetti Rytkönen, in preda all'amnesia, si trova fermo in mezzo a una strada, con l'apparente e unica preoccupazione di farsi un perfetto nodo alla cravatta. E' il giovane taxista Seppo Sorjonen che si offre di aiutarlo. Rytkönen scopre una mazzetta di banconote nella sua tasca, Sorjonen è su quattro ruote pronto a godersi l'estate finlandese. Così i due uomini iniziano a scorrazzare senza meta per la campagna dell'Ostrobotnia. Gli elementi per un'avventura in grande stile sono già pronti e la paasilinniana fuga dalla routine e dalla mediocrità del quotidiano trova i suoi temi più congeniali. All'inizio i due si studiano a distanza, ma ben presto, avvicinati da eclatanti colpi di scena, stringono una grande amicizia, che supera ogni pregiudizio e gap generazionale. Alla errabonda compagnia si aggregano due stravaganti balcanici e un vecchio commilitone di Rytkönen, l'agricoltore Heikki Mäkitalo, che sta covando un'azione temeraria: fare saltare in aria la sua fattoria, deluso per il trattamento che lo stato finlandese gli ha riservato nel corso degli anni. Di punto in bianco, in quelle stesse distese, spuntano dodici giovani parigine anoressiche vestite di curiosi caffettani che, totalmente ignare di cosa comporti vivere allo stato brado in quelle latitudini, si cimentano in un campo di sopravvivenza con risultati inaspettati ed esilaranti. Un racconto on the road reso irresistibile dal particolarissimo humour che ben conosciamo in Paasilinna.

Dopo aver letto il libro Lo smemorato di Tapiola di Arto Paasilinna ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Arto Paasilinna

Visualizza tutti i prodotti