Il melodramma della nazione

Il melodramma della nazione

Il melodramma dell’indipendenza italiana

di Carlotta Sorba

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

23,80

€ 28,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

È solo un caso che Alexandre Dumas padre sia affascinato e coinvolto nelle vicende italiane del 1848? Che le immagini di Garibaldi nelle sue varie vesti di condottiero circolino per l’Europa e invadano i giornali illustrati proponendo un eroe molto simile a quelli che avevano popolato i romanzi di Walter Scott? Ancora, è un caso che i romanzi di Charles Dickens, di Eugène Sue e di Dumas riscuotano un enorme successo europeo, che si diffondano i primi giornali illustrati e prendano piede nuove forme di spettacolo fatte per colpire gli occhi e il cuore degli spettatori? Quanto tutto questo si ripercuote sulla sfera politica, sui suoi discorsi e i suoi linguaggi? Una straordinaria esaltazione emotiva percorre in Italia le battaglie risorgimentali collocandole in un quadro di marcata sentimentalizzazione della politica. Persino i più moderati tra i patrioti utilizzano un linguaggio, una narrazione, talvolta una gestualità, che risuonano di enfasi, di estremismo etico, di una forte carica di violenza nel racconto del passato e del presente della penisola. Una chiave interpretativa di questa emozionalità risorgimentale è costituita dall’‘immaginazione melodrammatica’, una modalità di narrazione e di espressione che dalla fine del Settecento attraversa con forza in tutta Europa il teatro e la letteratura di finzione. È quindi sulle scene di Parigi, di Londra e di Milano che inizia il percorso di questo volume, perché qui per la prima volta si propongono spettacoli adatti a un pubblico largo, fatti di dispositivi semplici e codificati, di effetti speciali, di un manicheismo morale dai toni altamente spettacolari. Ma è nell’Italia del 1848 che il melodramma della nazione esprime al meglio le sue potenzialità, permeando di sé i discorsi e la comunicazione politica, come le pratiche e i corpi dei patrioti, in un crescendo di pathos emotivo e teatralità.

Dopo aver letto il libro Il melodramma della nazione di Carlotta Sorba ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerale
  • Listino:€ 28,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:Storia e società
  • Data uscita:22/01/2015
  • Pagine:XX-266
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788858117002




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Carlotta Sorba

Visualizza tutti i prodotti