Il vile agguato. Chi ha ucciso Paolo Borsellino. Una storia di orrore e menzogna

Il vile agguato. Chi ha ucciso Paolo Borsellino. Una storia di orrore e menzogna

di Enrico Deaglio

 
Disponibile in
4 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

6,65

€ 7,00 -5%
Aggiungi al carrello

Descrizione

A Paolo Borsellino piaceva citare liberamente dal Giulio Cesare di Shakespeare una frase secondo cui "è bello morire per ciò in cui si crede. Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola". È un paradosso terribile che questi vent'anni abbiano condannato proprio lui a morire molte volte, ucciso in innumerevoli versioni da colpevoli sempre diversi. È stato lo stato, lo stato mafia, la mafia stato; il doppio stato. È stato Berlusconi, o perlomeno Dell'Utri. Sono stati i servizi. Deviati. No, quelli ufficiali. Sono stati Ciancimino e Provenzano. Il fatto è che l'omicidio di Borsellino è ormai diventato uno di quei buchi neri della storia italiana, in cui come in un gorgo si annodano e si raccolgono tutti i misteri, i protagonisti, le inconfessabili verità di un momento storico e di un paese che ha sempre avuto molto da nascondere, in primo luogo a se stesso. "Tale è stato il destino del nostro eroe; e l'Italia non è un paese per eroi. La ricerca della verità sul suo assassinio implicava un contributo di onestà, che è stata soffocata. Difficile che si possa recuperare il tempo perduto, perché ormai quella stessa ricerca della verità è strettamente connessa con la ricerca delle ragioni della disonestà di chi doveva cercarla. E dunque, diventa un'impresa quasi impossibile." Ma quello che è possibile fare è scavare nel mosaico sepolto, separare le tessere vere da quelle false, ripulire, rimetterle in ordine e raccontarle. Con una nuova introduzione dell'autore.

Video

Dopo aver letto il libro Il vile agguato. Chi ha ucciso Paolo Borsellino. Una storia di orrore e menzogna di Enrico Deaglio ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (1)
5 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Video

Podcast

Il 1968 per Adriano Sofri e Enrico Deaglio
Enrico Deaglio: Patria 1967-1977
Enrico Deaglio sul 1967
Enrico Deaglio sul 1968
Enrico Deaglio sul 1969

Dettagli

  • Listino:€ 7,00
  • Editore:Feltrinelli
  • Collana:Universale economica
  • Data uscita:22/05/2013
  • Pagine:176
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:
  • EAN:9788807881763




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Enrico Deaglio

Visualizza tutti i prodotti