La parte dell'altro
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

10,45

€ 11,00 -5%
Aggiungi al carrello

Descrizione

Diario autunno 2000-2001. Così sottotitola Schmitt questo libro che in apertura avverte il lettore: dopo la luce, l’ombra. Ancora una volta, armato di spregiudicata e acuminata intelligenza, caustica ironia e una sovversiva chiaroveggenza Schmitt getta luci inquietanti e rivelatrici su quello che può definirsi l’archetipo del Male dei tempi moderni. Reinventare la storia è uno dei privilegi insindacabili dello scrittore, sia per farne lo sfondo di un romanzo che per esplorare l’idea stessa di destino. La scelta di Schmitt in La parte dell’altro è proprio quest’ultima, tentare di sciogliere l’enigma, la chiave della natura umana e del suo destino e farne lo strumento di meditazione sulla parte in ombra che abita ognuno di noi. Quale sarebbe stato il corso della storia se l’8 ottobre del 1918 Adolf Hitler fosse stato ammesso all’Accademia di Belle Arti? Lungi dal ricostruire la storia del Terzo Reich, Schmitt duplica la figura del triste Cancelliere e gioca sull’artificio di due vite distinte che corrono in parallelo in trenta scene che gettano una luce straniante e violenta sul retroscena affettivo, sessuale e caratteriale di un eccezionale egolatra che cerca di incarnare l’eroe nietzchiano. Sull’altro binario scorre la opaca vita del pittore Adolf H. dotato di mediocre talento, disilluso dalla Grande Guerra, che trasferitosi a Parigi, frequenta gli artisti di avanguardia di Montparnasse, sposa un’ebrea americana e muore poi nel pacifico oblio di Santa Monica il giorno stesso in cui un astronauta tedesco mette piede sulla Luna… In questa prodigiosa macchina scenica dal geniale ingranaggio costruito su un paradosso, Schmitt riesce ancora una volta a gettare nel lettore il seme del dubbio. Se fosse vissuto soltanto lo scialbo pittore Adolf H. e non il suo mostruoso doppio seminatore di odio e distruzione, che cosa saremmo noi oggi? E, soprattutto chi sarebbero, oggi, i nostri “altri”?

Dopo aver letto il libro La parte dell'altro di Eric-Emmanuel Schmitt ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Eric-Emmanuel Schmitt

Visualizza tutti i prodotti