Napoli 1940-1952. Dalla prima mostra triennale delle terre italiane d'oltremare alla prima mostra triennale del lavoro italiano nel mondo

Napoli 1940-1952. Dalla prima mostra triennale delle terre italiane d'oltremare alla prima mostra triennale del lavoro italiano nel mondo

di Giovanni Arena

 
Disponibile in
14 giorni lavorativi
Prezzo solo online:

17,00

€ 20,00 -15%
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Aggiungi al carrelloPrenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Vuoi ricevere informazioni su i tuoi prodotti preferiti?

Incontra il libraio

Descrizione

La Prima Mostra Triennale delle Terre Italiane d'Oltremare inaugurata a Napoli il 9 Maggio del 1940 si configurò come una città ideale delle colonie suddivisa in tre settori caratterizzati da padiglioni che informavano dei contenuti. La divisione serviva a precisare le tre finalità dell'esposizione: ricostruzione dell'opera di conquista dell'impero nel settore storico; illustrazione delle caratteristiche delle varie zone delle terre d'oltremare nel settore geografico; documentazione dell'attrezzatura della Madre Patria nei riguardi della valorizzazione delle colonie nel settore industriale. Chiusa ad appena un mese dalla sua inaugurazione, per l'entrata in guerra dell'Italia, fu riaperta ufficialmente l'8 Giugno del 1952 con la nuova denominazione di Prima Mostra Triennale del Lavoro Italiano nel Mondo, la Mostra aveva il compito di ricostruire quei legami economici con l'Africa, l'Asia e l'America che già esistevano con la città di Napoli. Il volume è concepito come piccola guida alle mostre delle due Esposizioni, con schede per ogni singolo padiglione e con un approfondimento sulla storia del Complesso espositivo tra le due guerre.

Dopo aver letto il libro Napoli 1940-1952. Dalla prima mostra triennale delle terre italiane d'oltremare alla prima mostra triennale del lavoro italiano nel mondo di Giovanni Arena ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

Parole chiave laFeltrinelli:

arte dal 1900 in poi




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize

Top Giovanni Arena

Visualizza tutti i prodotti