Il racconto della serva Zerlina

Il racconto della serva Zerlina

di Hermann Broch

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Nell'interno aristocratico e decaduto che rinserra tre donne, si sdipana il monologo della serva Zerlina: storia di una passione demoniaca e di una feroce sete di rivalsa, confessate in un parossismo d'odio al giovane affittuario A. Con foga implacabile, Zerlina racconta una vendetta di raffinata perfidia nei confronti del Signor von Juna, fatuo avventuriero che già nel nome ricorda il Don Giovanni - così come la stessa Zerlina e la padrona Elvira. Ma il suo furore finirà per travolgere tutto e tutti, anche l'impostura della rispettabilità coniugale in un'Austria alla mercé della rovina, dove i presunti non-colpevoli "affondano" per dirla con Broch "nella colpa etica, in una colpevole non-colpevolezza".

Dopo aver letto il libro Il racconto della serva Zerlina di Hermann Broch ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (4)
4 Stelle
 
(0)
3 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Biografia

Hermann Broch
Hermann Broch (1886-1951), viennese di origine ebraica, figlio di un industriale tessile, si occupò fino ai quarant’anni dell’azienda di famiglia. Nel 1928 tornò all’università per riprendere gli studi di matematica, filosofia e psicologia. Visse nell’ambiente di Musil, Rilke, Kafka; frequentò il Circolo di Vienna. Dopo aver pubblicato alcuni importanti romanzi filosofici, nel 1937 lesse alla radio di Vienna un racconto, intitolato Il ritorno di Virgilio. Nel 1938 le truppe hitleriane occuparono l’Austria e Broch, arrestato e provvisoriamente rilasciato, fuggì a Londra e di qui negli Stati Uniti, dove portò a termine La morte di Virgilio, pubblicato da Feltrinelli nel 1962 con la prefazione di Ladislao Mittner. Delle sue opere ricordiamo anche la trilogia I sonnambuli (Einaudi, 1960).

Dettagli

  • GenereTeatro
  • Listino:€ 10,00
  • Editore:Adelphi
  • Collana:Piccola biblioteca Adelphi
  • Data uscita:31/03/2016
  • Pagine:80
  • Formato:brossura
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788845930690




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Su LaEFFE

20/02/2019 | 14:55

RACCONTI DALLE CITTÀ DI MARE

Taipei, Valparaiso, Roma, Philadelphia, Montevideo, Kuala Lumpur, Portland, Atene, Toronto, Nantes, Glasgow, Budapest e Dakar: su laeffe arriva la quinta entusiasmante stagione dei Racconti dalle città di mare.Alcune delle città più importanti al mondo sono state costruite vicino al mare, diventando luoghi simbolo: porti, città commerciali o mete turistiche.Nella nuova stagione, Sophie Fouron ci accompagna in un percorso in giro per il mondo alla scoperta della loro bellezza, della loro complessità e della loro vera anima.

Top Hermann Broch

Visualizza tutti i prodotti