Migrazioni
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Io, Cassandra, Filotette, figure della drammaturgia antica, che cambiano autore/pelle/prospettiva, perché non c'é una idea unica per il teatro, una stagione unica, un paese unico. Tre testi teatrali anch'essi pronti alla migrazione, quindi non borghesi, residenziali e regolari, aperti alla lettura e al linguaggio della scena come il disegno mobile dello stormo in volo. Nel viaggio essenziale di parole, memorie mitiche, immagini spiazzanti, e struggimento di corpi a disagio, le creature sono fortemente compromesse dal presente e dagli orrori della realtà contemporanea. La scrittura dei testi appartiene a momenti della biografia dell'autrice, forse hanno tra di essi la distanza giusta per preparare le partenze, raccogliere le energie per gli attraversamenti.

Dopo aver letto il libro Migrazioni di Lina Prosa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereTeatro
  • Editore:Edizioni della Meridiana
  • Collana:Teatro studio
  • Data uscita:01/01/2006
  • Pagine:96
  • Formato:brossura
  • Lingua:
  • EAN:9788860070364

Parole chiave laFeltrinelli:

letteratura teatrale




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Lina Prosa

Visualizza tutti i prodotti