La fine di qualcosa. Scrittori italiani tra Novecento e Duemila

La fine di qualcosa. Scrittori italiani tra Novecento e Duemila

di Paolo Di Paolo

 
Subito Disponibile
Prezzo solo online:

11,05

€ 13,00 -15%
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Dalla morte di Calvino e Moravia, che appare quasi come uno spartiacque, ai narratori contemporanei: Paolo Di Paolo compie un percorso nella narrativa italiana alternando l'analisi critica alla conversazione diretta con gli scrittori, da La Capria a Tabucchi a Fo, fino alla generazione di Erri De Luca, Sandro Veronesi e Melania Mazzucco.

Dopo aver letto il libro La fine di qualcosa. Scrittori italiani tra Novecento e Duemila di Paolo Di Paolo ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Conosci l'autore

Premi

Finalista Premio Società dei Lettori 2017
Finalista Premio Chianti 2015
Di Paolo Finalista allo Strega 2013

Video

Podcast

Padri e madri

Dettagli

  • Listino:€ 13,00
  • Editore:Perrone
  • Data uscita:06/05/2012
  • Pagine:150
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788860042422




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Paolo Di Paolo

Visualizza tutti i prodotti