L'ultima casa
Prenota e ritiraVerifica disponibilità in Negozio

Descrizione

Una originale e inquietante metafora dell’Italia contemporanea. Il titolo si riferisce idealmente a La casa nova, in cui Goldoni metteva in scena un trasloco che fa andare in crisi i rapporti famigliari. La casa goldoniana è un luogo dove ciascuno occupa una gerarchia: si distribuiscono le stanze a moglie e sorella per soddisfarne la vanità; si ostenta agiatezza con gli ospiti, a costo di rovinarsi per l’arredamento. L’Ultima casa di Scarpa è invece quella definitiva: il cimitero. Si vedranno muratori e maestranze, architetti visionari o conservatori, padri e figli in lotta su diverse concezioni della vita e della morte. I vari visitatori dei defunti e i candidati inquilini di questa dimora estrema proiettano nella loro futura tomba (e in quella degli altri) esistenze mancate o troppo esuberanti.

Dopo aver letto il libro L'ultima casa di Tiziano Scarpa ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize
 

Top Tiziano Scarpa

Visualizza tutti i prodotti