Offerta imperdibile
Salvato in 842 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Limonov
10,40 € 13,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-20% 13,00 € 10,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Limonov - Emmanuel Carrère - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

€ 13,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


Limonov non è un personaggio inventato. Esiste davvero: "è stato teppista in Ucraina, idolo dell'underground sovietico, barbone e poi domestico di un miliardario a Manhattan, scrittore alla moda a Parigi, soldato sperduto nei Balcani; e adesso, nell'immenso bordello del dopo comunismo, vecchio capo carismatico di un partito di giovani desperados. Lui si vede come un eroe, ma lo si può considerare anche una carogna: io sospendo il giudizio" si legge nelle prime pagine di questo libro. E se Carrère ha deciso di scriverlo è perché ha pensato "che la sua vita romanzesca e spericolata raccontasse qualcosa, non solamente di lui, Limonov, non solamente della Russia, ma della storia di noi tutti dopo la fine della seconda guerra mondiale". La vita di Eduard Limonov, però, è innanzitutto un romanzo di avventure: al tempo stesso avvincente, nero, scandaloso, scapigliato, amaro, sorprendente, e irresistibile. Perché Carrère riesce a fare di lui un personaggio a volte commovente, a volte ripugnante - a volte perfino accattivante. Ma mai, assolutamente mai, mediocre. Che si trascini gonfio di alcol sui marciapiedi di New York dopo essere stato piantato dall'amatissima moglie o si lasci invischiare nei più grotteschi salotti parigini, che vada ad arruolarsi nelle milizie filoserbe o approfitti della reclusione in un campo di lavoro per temprare il "duro metallo di cui è fatta la sua anima", Limonov vive ciascuna di queste esperienze fino in fondo...
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
7 maggio 2014
356 p., Brossura
9788845928987

Valutazioni e recensioni

3,6/5
Recensioni: 4/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Claudio Scazza
Recensioni: 3/5

Limonov è personaggio meschino: cattivo, egoista, esibizionista, incapace del minimo moto di empatia o solidarietà, tutto preso dal culto di se stesso e con l'idea di bastarsi da solo, quasi uno psicopatico. Purtroppo non è personaggio di fantasia, e se lo fosse potrebbe riuscire interessante questa caratterizzazione. Purtroppo è una persona reale e ha avuto una parte non trascurabile nell'opposizione a Putin, il che inevitabilmente getta un discredito profondo aull'intera opposizione. Carrère ne è affascinato e cerca in ogni modo di smussarne le spigolosità, cercando di renderlo accettabile. Gli attribuisce doti di schiettezza e sincerità, che poi il racconto dei fatti il più delle volte smentisce; si sforza di stemperare la coloritura fascista ma ne esce comunque il ritratto di un fascista a tutto tondo. Anche quando mostra aspetti di umiltà o di tolleranza o di altruismo (direi solo con le sue donne), l'impressione è che questo serva a nutrire il suo ego ipertrofico quanto fragile. Tutto questo può rendere interessante un personaggio romanzesco o, al limite un "artista", che parla attraverso le opere e la cui vita è in secondo piano. E' inaccettabile in qualcuno che si picca di rappresentare altri, una qualche collettività. Dal punto di vista formale, il racconto fila via liscio e il libro si legge con facilità. Riesce abbastanza irritante il tono giustificatorio, comprensivo dell'autore, fondato sembra su un labile parallelismo delle rispettive vite e sui giudizi controcorrente della di lui madre russa. Fornisce, e questa è la parte realmente interessante, uno spaccato delle vicende e dei personaggi che hanno animato il trapasso dall'URSS alla Russia di Putin. Paradossalmente fa venire voglia di leggere il Limonov scrittore, proprio perchè la dimensione artistica, la singolarità, darebbero limiti più accettabili alla sua negatività.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 4/5

L'anticamera di questo romanzo biografico è l'assassinio della giornalista Anna Stepanovna Politkovskaja. Sono sconosciuti tuttora mandante ed esecutore dell'omicidio, avvenuto alle scale del palazzo in cui abitava. Proprio da qui, il giornalista e romanziere Carrère parte con quella che sarà una biografia su Limonov; scritta da giudice super partes e nella maniera più appassionata possibile. Lo scrittore francese ci porta subito nei primi anni della sua vita, dalle prime scorribande nelle strade di Dzerzhinsk fino a quando decise di affibiarsi il suo nom de plume nelle vesti di poeta. Limonov è stato un senzatetto, teppista, prigioniero politico, scrittore e poeta, dissidente e poi leader di partito. Nostalgico della vecchia Russia ma fermo oppositore di Vladimir Putin (come la succitata giornalista), si alleerà più tardi con l'ex scacchista Kasparov. Negli anni più ruggenti fonda il partito nazional-bolscevico: provocatorio già con la bandiera dal campo rosso (tipica di quella nazista) e con al centro falce e martello che va a sostituire la svastica. Carrerè non nasconde l'amore e l'idolatria che ha per il personaggio e l'uomo, ma smentisce da perfetto arbitro imparziale tutte le voci sul presunto retaggio nazista/fascista; mettendo a fuoco invece la sfera umana e ideologica, più vicine di quanto non si dica al socialismo. Le vite di Limonov e Carrère si sfiorano in più riprese con la storia della Russia più recente, fino a quando non giungeranno nell'epifanico ed emozionante capitolo finale. Una lezione-inchiesta preziosissima per chi vuole intraprendere, o semplicemente avvicinarsi al mestiere del giornalista.

Leggi di più Leggi di meno
MASSIMO GRANDE
Recensioni: 5/5

Notevole quest'opera di Carrère, che ho divorato in pochi giorni. La storia della vita di uno scrittore-avventuriero-politico, Limonov, indubbiamente controverso. Non mancano momenti di crudezza e violenza, ma Carrère è un grande narratore, e riesce a padroneggiare con efficacia tutti i "registri" che si srotolano nel corso delle varie fasi e vicende vissute dal protagonista. Il testo è a tratti anche un "metaracconto", in quanto l'autore ama soffermarsi e dare una spiegazione sui motivi che lo hanno portato ad approfondire taluni passaggi della storia, e ad andare più veloce su altri. Molto interessante anche il racconto, puntuale, delle vicende storiche prima, durante e dopo il dissolvimento dell'URSS.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,6/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(4)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Emmanuel Carrère

1957, Parigi

Emmanuel Carrère è scrittore, regista e sceneggiatore francese.Laureato all'Istituto di Studi Politici di Parigi, è figlio di Louis Carrère e della sovietologa e accademica Hélène Carrère d'Encausse, prima donna ad essere eletta nell'Académie française, figlia di immigrati georgiani che fuggirono la Rivoluzione russa.I suoi esordi sono stati nella critica cineatografica, per «Positif» e «Télérama». Il suo primo libro, Werner Herzog, un saggio, è stato pubblicato nel 1982. Il suo esordio come romanziere risale invece al 1983: è L'amico del giaguaro, pubblicato da Flammarion. Il successivo Bravura (1984, in Italia pubblicato nel 1991 da Marcos y Marcos), invece, è stato pubblicato...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore