Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Nero Wolfe. Stagione 2 - 3 (4 DVD) di Giuliana Berlinguer - DVD
Nero Wolfe. Stagione 2 - 3 (4 DVD) di Giuliana Berlinguer - DVD
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 22 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Nero Wolfe. Stagione 2 - 3 (4 DVD)
49,99 €
49,99 €
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
49,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
49,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Nero Wolfe. Stagione 2 - 3 (4 DVD) di Giuliana Berlinguer - DVD
Chiudi

Descrizione


Contiene gli episodi della serie.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Nero Wolfe. Stagione 2 - 3
Italia
1969
DVD
4
8033309014609

Informazioni aggiuntive

Rai-Trade, 2020
Eagle Pictures
431 min
Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
Italiano per non udenti
Full screen
schede personaggi: schede su Nero Wolfe, Rex Stout, Tino Buazzelli, Paolo Ferrari; trama: le puntate precedenti raccontate da Paolo Ferrari; speciale: filmati di repertorio

Conosci l'autore

Tino Buazzelli

1922, Frascati, Roma

"Attore italiano. Comincia a recitare nel 1947, fresco di diploma dell'Accademia d'arte drammatica, e si specializza con gli anni nei classici del teatro, brillando in particolare negli allestimenti brechtiani (Vita di Galileo; Il signor Puntila e il suo servo Matti). Il suo aspetto solenne e corpulento lo porta anche a essere sul piccolo schermo un mirabile Nero Wolfe, l'investigatore misogino e appassionato d'orchidee dei romanzi di R. Stout. Il cinema non riesce invece a trovargli ruoli su misura, ma solo ordinari cammei che poco o nulla mostrano della sua classe recitativa, probabilmente troppo teatrale e non adatta al «passo» cinematografico. Lo si ricorda come supporto a Totò in Totòtarzan (1950) di M. Mattoli e Totò all'inferno (1954) di C. Mastrocinque, in Fantasmi a Roma (1960) di...

Paolo Ferrari

(Modena 1822 - Milano 1889) commediografo italiano. Si rifece alla tradizione goldoniana, ma con un’abilità tecnica e un senso scenico che lo distinsero dagli altri epigoni. I suoi testi più noti sono Goldoni e le sue sedici commedie nuove (1851), considerato il suo capolavoro, e La satira e Parini (1856). Nelle opere più tarde (Il duello, 1868; Il suicidio, 1875) prevale invece l’influsso del teatro a tesi francese, con esiti per lo più declamatori.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore