Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
Salvato in 83 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
? Il paradosso dell'ignoranza da Socrate a Google
19,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+190 punti Effe
-5% 20,00 € 19,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
? Il paradosso dell'ignoranza da Socrate a Google - Antonio Sgobba - copertina
Chiudi

Descrizione


Perché quella faccia triste, lettore? Non sapere ti rende infelice. Non sai nulla di quello che ti circonda: non sai come fa a volare l'aereo che ti porterà a Londra, come funziona il wi-fi, quanta acqua c'è nell'Oceano Atlantico. Sai cosa vuol dire entelechìa? Quanti capelli abbiamo in testa? Hai mai provato a contare tutte le stelle? No, ma l'ha già fatto l'astronomo Ipparco, e le notizie non sono buone: non potremo saperlo mai. Anche sapere ti rende infelice: sai benissimo che più cose riuscirai a conoscere più diventerai ignorante.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
25 maggio 2017
337 p., Brossura
9788842823919

Valutazioni e recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
(3)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 5/5

Ci sono troppo capitoli dove, per me, si dilunga troppo senza niente aggiungere al punto focale che dovrebbe essere "l'ignoranza oggi". E' un libro da comprare in libreria e da leggere a casa. Non dovrebbe essere un libro di testo ma divulgativo. Ho trovato molto di quello che mi aspettavo, ma ho scorso molto rapidamente moltissime pagine. Comunque sicuramente da leggere, lo consiglierei a tutti.

Leggi di più Leggi di meno
ROSALINDA LO RE
Recensioni: 5/5

Un saggio che si legge come un romanzo, pieno di spunti, di riferimenti filosofici,, storici, scientifici. Illuminante la differenza tra nescienza, ignoranza ed errore, le definizioni di agnotologia e agnoiologia. Sicuramente la parte più interessante è la riflessione sulle tecnologie digitali che accrescono contemporaneamente sia la conoscenza, sia l'ignoranza. "Siamo sempre stati legati davanti al muro della caverna di Platone, il problema è che oggi il fenomeno è macroscopico."

Leggi di più Leggi di meno
CELESTE DEGL'INNOCENTI
Recensioni: 4/5

Mi sento perennemente ignorante. Ebbene sì. Non so moltissime cose, e quando provo a colmare le mie lacune, mi rendo conto di sapere ancora meno di prima. È una problematica che mi accompagna da tutta la vita, dunque naturalmente sono stata attirata da questo saggio di Antonio Sgobba sull'ignoranza. Prima di tutto: cos'è l'ignoranza, e perché dobbiamo o non dobbiamo combatterla? In seguito: l'ignoranza è dannosa? e se no, perché viene trattata come una malattia contagiosa? Chi è ignorante, chi non lo è? Ma soprattutto: è veramente possibile NON essere ignorante, e perché dovremmo desiderarlo? Ho trovato dentro questo libro moltissime risposte e altrettanti spunti di riflessione, raccontati con serietà e l'occasionale occhiolino sarcastico che adoro trovare nei saggi. Consigliato, consigliatissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,67/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore