Salvato in 1 lista dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Pronti a morire (Blu-ray)
14,99 €
;
Blu-ray
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
14,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,99 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Pronti a morire (Blu-ray) di Sam Raimi - Blu-ray
Chiudi

Descrizione

Nella spietata Redemption si aggira una donna bella e determinata con una pistola al fianco. Spinta dalla sete di vendetta si cimenterà in un torneo all'ultimo sangue.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

The Quick and the Dead
Stati Uniti; Giappone
1995
Blu-ray
8031179990979

Informazioni aggiuntive

Sony, 2021
Eagle Pictures
107 min
Italiano (Dolby TrueHD 5.1);Inglese (Dolby TrueHD 5.1);Spagnolo (Dolby TrueHD 5.1)
Danese; Inglese per non udenti; Inglese; Finlandese; Hindi; Italiano; Norvegese; Portoghese; Spagnolo; Svedese
1,85:1
AreaB

Conosci l'autore

Sam Raimi

1959, Royal Oak, Michigan

Propr. Samuel Marshall R., regista statunitense. Sin da giovanissimo gira diversi cortometraggi in Super8: tra questi, nel 1978, Within the Woods, che anticipa i temi del suo primo lungometraggio, La casa (1982), un horror autoprodotto, immediatamente apprezzato dalla critica di settore e lodato da S. King. Il film è una pirotecnica, rutilante variazione sul tema della casa infestata in cui la scarsità del budget viene riscattata da una sorprendente inventiva, per es. nella realizzazione dei sanguinosi effetti speciali. Dopo la poco riuscita commedia demenziale I due criminali più pazzi del mondo (1985), sceneggiata assieme agli amici J. ed E. Coen, realizza nel 1987 La casa 2 che, più che un vero e proprio seguito, è piuttosto un remake del primo film, con effetti speciali più riusciti grazie...

Sharon Stone

1958, Meadville, Pennsylvania

Propr. S. Yvonne S., attrice statunitense. Affascinante, bionda, occhi azzurri, fisico statuario, un passato di modella alle spalle, esordisce sul grande schermo agli inizi degli anni '80 in ruoli basati soprattutto sulla sua avvenenza che solo in rari casi le permettono di dimostrare il versatile talento. È la seducente e astuta Doña Sol nel mediocre dramma passionale Ossessione d'amore (1989) di J. Elorrieta, misteriosa scrittrice ninfomane nel giallo a sfondo sessuale che le ha dato enorme popolarità Basic Instinct (1992) di P. Verhoeven, prostituta amante dei soldi nel drammatico Casinò (1995) di M. Scorsese, pistolera ruggente in Pronti a morire (1995) di S. Raimi, amante vendicativa nel giallo Diabolique (1996) di J. Chechnik, affascinante musa nella commedia...

Russell Crowe

1964, Wellington

"Propr. R. Ira C., attore neozelandese. Trasferitosi bambino in Australia, diventa una star della televisione. Tenta la carriera di cantante con lo pseudonimo di Rus Le Roc e recita a teatro in Grease e The Rocky Horror Picture Show. Al cinema si afferma in patria con Skinheads (1992) di G. Wright, in cui interpreta con brutale realismo il ruolo del capobanda. Negli Stati Uniti viene lanciato con Pronti a morire (1995) di S. Raimi, ma il vero successo internazionale arriva con il ruolo del poliziotto Bud White in L.A. Confidential (1997) di C. Hanson e con The Insider (2000) di M. Mann. Dalle atmosfere ambigue dell’America contemporanea è catapultato nella Roma imperiale buia e decadente di Il gladiatore (2000) di R. Scott, in cui la sua incisiva presenza scenica (premiata con l’Oscar) dà...

Leonardo DiCaprio

1974, Hollywood, California

Propr. Wilhelm Di C., attore statunitense. Dopo una lunga serie di apparizioni televisive e pubblicitarie, esordisce al cinema con Critters 3 (1991) di K. Peterson. Ottiene una candidatura all'Oscar interpretando il giovane minorato Arnie in Buon compleanno, Mister Grape (1993) di L. Hallström e diventa una star adorata da milioni di ragazzine nel 1996, con l'interpretazione di Romeo in Romeo + Giulietta di William Shakespeare di B. Luhrman. Il ruolo che lo consacra come nuova icona del cinema mondiale è però quello di Jack Dawson, giovane e povero emigrante, esuberante e al contempo melodrammatico, che in Titanic (1997) di J. Cameron s'innamora, ricambiato, di una ricca ereditiera per la quale si sacrificherà. Attore tutt'altro che trascurabile, per le dimensioni esorbitanti del successo...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore