Img Top pdp IT book
Salvato in 9 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Psicologia culturale dei gruppi
16,91 € 17,80 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 17,80 € 16,91 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,91 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
16,91 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Psicologia culturale dei gruppi - Cristina Zucchermaglio - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Psicologia culturale dei gruppi Cristina Zucchermaglio
€ 17,80
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Esistono lavori che si possono eseguire "da soli"? O piuttosto il lavoro implica sempre la presenza di altri, oltre che di strumenti, tecnologie e artefatti? Le competenze professionali sono nella testa delle singole persone o sono piuttosto distribuite all'interno dei gruppi e delle comunità lavorative? Come riusciamo a condividere con altri cosa fare e come farlo? Come, attraverso l'interazione con altri, riusciamo ad affrontare situazioni problematiche e impreviste? Il volume inquadra questi e altri temi all'interno della prospettiva culturale che permette di guardare ai gruppi come sistemi di attività congiunta e distribuita, nei quali gli "altri" non sono esterni a noi, ma parte integrante del nostro funzionamento psicologico. Perciò diventa essenziale l'analisi delle interazioni discorsive che si realizzano tra i membri dei gruppi, intesa come vera e propria "statistica" di una ricerca culturale. Leggendo il volume si potranno ascoltare le "voci" di gruppi che agiscono, pensano, decidono, operano, pianificano, litigano, avanzano ipotesi, cercano soluzioni, si formano e si sciolgono in diversi contesti lavorativi, "voci" che è necessario ascoltare anche per sostenere e guidare processi di innovazione organizzativa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
19 settembre 2007
Libro universitario
152 p.
9788843044016
Chiudi

Indice

Introduzione 1.Psicologia culturale e gruppi/Tra Mead e Vygotskij: l’impossibilità di una psicologia individuale dei gruppi/Dal monologo al dialogo/Comunità e significati condivisi/Le comunità di pratiche come altro generalizzato/ Partecipazione e identità/Dal vuoto sociale ai contesti socio-interattivi/La cognizione distribuita/Dal modernismo al postmodernismo 2.Gruppi al lavoro/Comunità, significati e discorsi/I sistemi sociali di acquisizione delle competenze/Le competenze dialogiche e distribuite/Pratiche non canoniche, storie e competenze tacite/La collaborazione mediata tecnologicamente/L’identità come risorsa retorica/Negoziare per lavorare/La costruzione sociale del tempo lavorativo 3.Una questione di metodo… ma non solo/Interazione e discorsi/Psicologia culturale e narrazione/Discorso e retorica/Epistemologia platonica e aristotelica/Wittgenstein e l’antropologia linguistica/Etnografia e interpretazione/I discorsi organizzativi/Per una ricerca dialogica Bibliografia

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi