Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 85 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Ragione e sentimento
9,99 €
DVD
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
9,99 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,99 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Ragione e sentimento di Ang Lee - DVD
Ragione e sentimento di Ang Lee - DVD - 2
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Nell'Inghilterra del primo Ottocento, due sorelle sono costrette, a causa della morte del padre, a trasferirsi, insieme alla madre e alla sorellina minore, in una casa più modesta. Affrontano quindi esperienze che si concludono, per entrambe, col matrimonio.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

Sense and Sensibility
Gran Bretagna
1995
DVD
8013123013200
Chiudi

Premi

    1996 - Oscar [Academy Awards] - Miglior sceneggiatura non originale
    1996 - Golden Globe - Miglior film drammatico
    1996 - Golden Globe - Migliore sceneggiatura
    1996 - BAFTA - Miglior film
    1996 - BAFTA - Miglior attrice protagonista - Emma Thompson
    1996 - BAFTA - Miglior attrice non protagonista - Kate Winslet
    1996 - Festival di Berlino - Orso d'oro per il miglior film

Informazioni aggiuntive

Columbia TriStar Home Entertainment, 2013
Eagle Pictures
117 min
Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo);Spagnolo (Dolby Digital 2.0 - stereo);Inglese (Dolby Digital 2.0 - stereo)
Italiano; Inglese; Spagnolo; Portoghese; Greco
1,85:1 Wide Screen
trailers

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(2)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 3/5

Ben ispirato al romanzo di Jane Austen, probabilmente ne rappresenta una versione addirittura migliorata, grazie all'ottima sceneggiatura e alle interpretazioni magistrali degli attori più esperti, seguiti con umiltà e deferenza da quelli più giovani (soprattutto Kate Winslet, in adorazione al cospetto di Alan Rickman). La trama è molto articolata, con tanti eventi e personaggi, da seguire passo passo senza perdersi nulla, altrimenti si rischia di rimanere indietro. Forse un po' discutibile la scelta di evitare qualsiasi contatto fisico tra gli attori, che lascia i personaggi confinati in un'atmosfera eterea che nemmeno i dialoghi e le interpretazioni bastano a concretizzare: si pensi che la trama ruota intorno a due storie d'amore, entrambe finite con il matrimonio, senza un solo bacio in tutto il film. Se amate i film d'amore, anche in costume, con un lieto fine (come lo intendiamo oggi) penso che noterete che qualcosa manca. Perfetto il menù del dvd, senza attese pubblicitarie.

Leggi di più Leggi di meno
LAURA ZECCHINI
Recensioni: 5/5

Ang Lee è una garanzia. Il film è splendido, dalla sceneggiatura, ai costumi, alla scelta degli attori, Emma Thompson è superlativa.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Ang Lee

1954, Pingtung

Regista taiwanese. Dopo aver frequentato il National Taiwan College of Tampei, si trasferisce nel 1978 negli Stati Uniti, dove studia arte drammatica. Quando inizia a scrivere sceneggiature, la sua identità divisa tra sensibilità orientale e pragmatismo occidentale gli suggerisce temi e situazioni (sviluppate con J. Schamus, professore di cinema alla Columbia University, suo abituale cosceneggiatore): nasce così Pushing Hands (1992), racconto delle difficoltà di ambientamento incontrate da un anziano maestro di tai-chi di Taipei che raggiunge la famiglia del figlio a New York. Se Il banchetto di nozze (1993, Orso d’oro a Berlino) è un’elegante commedia su una coppia omosessuale newyorchese in cui uno dei due gay, quello di Taiwan, finge il matrimonio per non insospettire i parenti appena giunti...

Emma Thompson

1959, Londra

Figlia d'arte (il padre è l'attore inglese Eric Thompson e la madre l'attrice scozzese Phyllida Law), frequenta il Newnham College a Cambridge, dove entra nel gruppo teatrale Cambridge Footlights insieme a Hugh Laurie e Stephen Fry.Da quel momento parte la sua strepitosa carriera d'attrice e sceneggiatrice, che l'ha portata anche alla vittoria al Premio Oscar.Vive tra Londra e la contea scozzese di Argyll. Ricorda che il padre leggeva spesso a lei e alla sorella le storie di Beatrix Potter. Anche per questo ha deciso di scriverne una di suo pugno, pubblicata in Italia da Sperling & Kupfer nel 2012: Un'altra storia di Peter coniglio.

Kate Winslet

1975, Reading, Berkshire

"Attrice inglese. Assurta al ruolo di star internazionale recitando la parte di Rose, la protagonista femminile, in Titanic (1997) di J. Cameron, è un'interprete intelligente e fuori dagli schemi che al facile successo personale conseguente la clamorosa attenzione suscitata da un film così celebre preferisce la costruzione di una carriera fatta di scelte coraggiose e di film poco popolari. Figlia di attori, esordisce sul grande schermo nel 1994 in Creature del cielo di P. Jackson, per poi recitare in Ragione e sentimento (1995) di A. Lee e Jude (1996) di M. Winterbottom. Il suo talento istintivo si unisce a un fascino semplice e sensuale, come dimostrano i due personaggi di donna alla ricerca di identità interpretati in Ideus Kinky - Un treno per Marrakesh (1998) di G. MacKinnon e Holy Smoke...

Hugh Grant

1960, Londra

Propr. H. John Mungo G., attore inglese. Figlio di un tappezziere, dopo aver studiato a Oxford recita in una piccola compagnia teatrale. Al cinema, dopo numerose piccole parti, J. Ivory gli affida il ruolo di Clive in Maurice (1987), per cui riceve a Venezia il premio come migliore attore. Lavora con R. Polanski (Luna di fiele, 1992) e ancora con Ivory (Quel che resta del giorno, 1993), ma la vera notorietà arriva con la commedia di M. Newell Quattro matrimoni e un funerale (1994), che gli vale la candidatura all’Oscar. Un anno dopo fornisce una convincente caratterizzazione del giovane e timido gentleman di campagna nell’eccellente trascrizione di A. Lee di Ragione e sentimento, dal romanzo di J. Austen. Divenuto celebre come il «Cary Grant degli anni ’80» per i suoi modi eleganti e la faccia...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore