Img Top pdp IT book
Salvato in 68 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Rondini d'inverno. Sipario per il commissario Ricciardi
13,30 € 14,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Rondini d'inverno. Sipario per il commissario Ricciardi - Maurizio De Giovanni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Rondini d'inverno. Sipario per il commissario Ricciardi Maurizio De Giovanni
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

In uniform edition il decimo romanzo della serie del commissario Ricciardi.

«Mi dispiace, brigadie'. Mi dispiace di aver sparato al commissario Ricciardi»

Il Natale è appena trascorso e la città si prepara al Capodanno quando, sul palcoscenico di un teatro di varietà, il grande attore Michelangelo Gelmi spara con la pistola contro la moglie, Fedora Marra. Nulla di strano, succede tutte le sere, ogni volta che i due recitano nella canzone sceneggiata: solo che dentro il caricatore, quel 28 dicembre, tra i proiettili a salve ce n'è uno vero. Gelmi giura di non aver mai avuto intenzione di uccidere Fedora, ma in pochi gli credono. Il caso sembrerebbe già risolto, eppure Ricciardi non è convinto. Cosí, mentre il fedele Maione aiuta il dottor Modo in una questione privata, il commissario – la cui vita sentimentale pare giunta a una svolta decisiva – si dedica con pazienza a ricostruire la vicenda. Un mistero reso ancora piú oscuro da una strana nebbia calata all'improvviso e che riserverà un ultimo, drammatico colpo di coda.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
25 settembre 2018
360 p., Brossura
9788806225568

Valutazioni e recensioni

4,21/5
Recensioni: 4/5
(14)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
Recensioni: 2/5

Ho letto tutta la serie del Commissario Ricciardi e dei "Bastardi di Pizzofalcone". Rispetto a Ricciardi ho letto i primi libri uno dopo l'altro, tutti d'un fiato, non tanto per la trama in sè, mai particolarmente brillante se pur ben costruita, ma per la particolarità del protagonista, per la sua intensità, e per la descrizione di alcuni personaggi a cui ci si affeziona sin dalle prime righe (il brigadiere Maione, la governante Rosa, il Dott. Modo, Bambinella per citare i principali). E per la presenza di Napoli negli anni del Ventennio. Negli ultimi libri si avverte tuttavia la stanchezza dell’autore che pare scrivere più per onorare un contratto con l’Editore che per soddisfare una reale necessità creativa (lo testimonia anche l’elenco sempre più lungo di collaboratori a cui rivolge i suoi ringraziamenti e che presumibilmente costruiscono a tavolino ogni dettaglio del romanzo). “Rondini d’inverno” non sono riuscita a finirlo, esasperata dalla banalità della scrittura, dal ritrovare il solito schema nella trama, dalla mancanza di spessore dei personaggi che sembrano figurine ritagliate nella carta.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Nonostante io abbia letto ogni libro di M. De Giovanni, rimango affascinata dallo stupore che ha suscitato in me quest'ultimo romanzo sul commissario Ricciardi con un epilogo tanto atteso, la dichiarazione del suo amore per Enrica , avvenuta in un momento particolare in cui egli si rende conto che stava per perderla. Confermo la mia ammirazione per l'autore anche se, come lui ha detto in un recente incontro, non legge mai le recensioni che lo riguardano. Credo che sappia che i suoi lettori lo stimino ed attendono con piacere il suo prossimo lavoro.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Sarà una pura coincidenza ma quando il De Giovanni da vita, con la sua "penna" al Commissario Ricciardi, ritrova magicamente la sua vena ispirativa migliore. Non credo che sia un caso. De Giovanni e il Commissario sono un'unica cosa. Anche se le storie hanno quasi tutte la stessa matrice, una vecchia canzone napoletana, una stagione dell'anno, il Nostro autore riesce sempre a trovare qualche spunto nuovo per tenerti legato alla storia fino all'ultima riga del libro. E poi c'è il Commissario Ricciardi che rimarrà sempre unico ed inimitabile in tutta la sua tristezza e la sua malinconia.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,21/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(7)
4
(4)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Maurizio De Giovanni

1958, Napoli

Nato nel 1958 a Napoli, è autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, su cui è incentrato un ciclo di romanzi, tutti pubblicati da Einaudi, che comprende finora: Il senso del dolore (2007), La condanna del sangue (2008), Il posto di ognuno (2009), Il giorno dei morti (2010), Per mano mia (Einaudi, 2011), Vipera (2012, Premio Viareggio, Premio Camaiore), Anime di vetro (2015) Serenata senza nome (2016), Rondini d'inverno (2017) e Il purgatorio dell'angelo (2018). Insieme a Sergio Brancato ha pubblicato due graphic novel sulle inagini del commissario Ricciardi: Il senso del dolore. Le stagioni del commissario Ricciardi (Sergio Bonelli 2017) e La condanna del sangue. Le stagioni del commissario...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore