Offerta imperdibile
Salvato in 263 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
Il rumore delle cose che iniziano
17,10 € 18,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+170 punti Effe
-5% 18,00 € 17,10 €
ora non disp. ora non disp.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 € Spedizione gratuita
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il rumore delle cose che iniziano - Evita Greco - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il rumore delle cose che iniziano Evita Greco
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione



Una storia che conquista. Una voce indimenticabile.

“Le cose, quando iniziano, fanno un rumore bellissimo.”

Cosa faresti se la tua bambina avesse paura di andare a scuola? Cosa le diresti per convincerla a farsi coraggio? Per la sua nipotina Ada, Teresa inventa un gioco: ogni volta che una cosa bella sembra finire, bisogna aguzzare le orecchie e prestare attenzione ai rumori. Solo così si possono riconoscere quelli delle cose che iniziano. Alcuni sono semplici e hanno dentro una magia speciale: un’orchestra che accorda gli strumenti, il vento in primavera, il tintinnio delle tazze riempite di caffè… Ma nella vita non sempre sappiamo riconoscere le cose belle. Quando perdiamo fiducia in noi stessi, quando qualcuno ci tradisce, o ci dice addio, sembra che nulla possa davvero iniziare. Ada ci pensa spesso, ora che nonna Teresa è ammalata. Nei corridoi dell’ospedale la paura di restare sola è così forte da toglierle il respiro, ma bastano due persone per ricordarle che si può ancora sorridere: Giulia, un’infermiera tutta d’un pezzo, e Matteo, che le regala margherite e la sorprende con una passione imprevista. Perché è proprio quando il mondo sembra voltarti le spalle che devi ascoltarne i rumori, e farti trovare pronta. Guardati intorno, allunga la strada, sbaglia a cuor leggero e ridi più spesso che puoi. Ogni volta che qualcosa finisce, da qualche parte ce n’è un’altra che inizia.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
31 marzo 2016
328 p., Rilegato
9788817087650

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Recensioni: 4/5

La storia parla di Ada, una ragazza che è stata abbandonata dalla madre quando era molto piccola e per questo motivo è stata cresciuta dalla nonna Teresa. Quando Ada ha circa 25 anni sua nonna si ammala di una strana forma di leucemia e Ada si trova costretta a pendersi cura della sola persona che in 25 anni si sia mai presa cura di lei. Durante questo periodo buio fa la conoscenza di Giulia e Matteo che, ciascuno a modo proprio, la aiutano ad affrontare la situazione. Il romanzo è toccante e profondo ma anche divertente e per questo lo consiglio.

Leggi di più Leggi di meno
Federica Li Vecchi
Recensioni: 4/5

Una storia appassionante e commovente quella di Ada. Da piccola la madre la abbandona e lei cresce con sua nonna Teresa. Ada non vuole andare all'asilo perché teme che anche la nonna possa lasciarla lì e non tornare a riprenderla, allora Teresa le dice che è solo una strada che inizia e lo si capisce dal rumore. Le cose che iniziano hanno un suono. Da quel momento Ada presta attenzione a tutti i suoni intorno a sé e cerca di capire se appartengano all'inizio di qualcosa. Quando la nonna Teresa si ammala, Ada passa molto tempo in ospedale, dove conosce Matteo (con il quale inizia una relazione) e Giulia (un'infermiera del reparto in cui è ricoverata sua nonna). La protagonista, che ha una personalità stravagante, deve affrontare la vita e le situazioni difficili che le si presentano. Sebbene inizialmente lo trovassi poco interessante, ho finito per divorare questo romanzo.

Leggi di più Leggi di meno
luciana citterio
Recensioni: 4/5

Piccoli suoni, piccoli rumori, piccoli gesti. Le cose più scontate a volte sono quelle più importanti, quelle che nascondono i significati più profondi. Il coraggio di Ada è il perno di questo romanzo di Evita Greco. Ada, così delicata ma tanto sensibile, capace di sentire e apprezzare il rumore delle cose che iniziano. Un'eredità così preziosa che la nonna le ha lasciato e che ora dovrà apprezzare più che mai. Insieme alla forza per affrontare la malattia Ada scoprirà nuove amicizie e una nuova voglia di ricominciare, nonostante tutto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Evita Greco

1985

Evita Greco (Ancona, 1985) è una scrittrice italiana. Ha pubblicato con Rizzoli Il rumore delle cose che iniziano (2016) e con Garzanti La luce che resta (2018).

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore