Salvato in 39 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Sara al tramonto
13,30 € 14,00 €
;
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+130 punti Effe
-5% 14,00 € 13,30 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Sara al tramonto - Maurizio De Giovanni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Sara al tramonto Maurizio De Giovanni
€ 14,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Maurizio de Giovanni ha dato vita a un personaggio che rimarrà tra i più memorabili del noir italiano. Sara, la donna invisibile che, dal suo archivio nascosto in una Napoli periferica e lunare, ci trascina nel luogo in cui tutti vorremmo essere: in fondo al nostro cuore, anche quando è nero.

Sara non vuole esistere. Il suo dono è l’invisibilità, il talento di rubare i segreti delle persone. Capelli grigi, di una bellezza trattenuta solo dall’anonimato in cui si è chiusa, per amore ha lasciato tutto seguendo l’unico uomo capace di farla sentire viva. Ma non si è mai pentita di nulla e rivendica ogni scelta. Poliziotta in pensione, ha lavorato in un’unità legata ai Servizi, impegnata in intercettazioni non autorizzate. Il tempo le è scivolato tra le dita mentre ascoltava le storie degli altri. E adesso che Viola, la compagna del figlio morto, la sta per rendere nonna, il destino le presenta un nuovo caso. Anche se è fuori dal giro, una vecchia collega che ben conosce la sua abilità nel leggere le labbra – fin quasi i pensieri – della gente, la spinge a indagare su un omicidio già risolto. Così Sara, che non si fida mai delle verità più ovvie, torna in azione, in compagnia di Davide Pardo, uno sbirro stropicciato che si ritrova accanto per caso, e con il contributo inatteso di Viola e del suo occhio da fotografa a cui non sfugge nulla. Maurizio de Giovanni ha dato vita a un personaggio che rimarrà tra i più memorabili del noir italiano. Sara, la donna invisibile che, dal suo archivio nascosto in una Napoli periferica e lunare, ci trascina nel luogo in cui tutti vorremmo essere: in fondo al nostro cuore, anche quando è nero.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
Tascabile
10 settembre 2019
364 p., Brossura
9788817109598

Valutazioni e recensioni

4,09/5
Recensioni: 4/5
(27)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(10)
3
(7)
2
(0)
1
(0)
Antonio Garofalo
Recensioni: 5/5

Non è Lojacono e non è Ricciardi, ma Sara è un personaggio straordinario che De Giovanni tratteggia con maestria, trai parchi di Napoli, i vicoli e la Napoli bene.

Leggi di più Leggi di meno
Romana Giaffei
Recensioni: 4/5

Come si intuisce fin dal titolo, l'elemento catalizzatore dell'intero romanzo è Sara Morozzi che, con il suo fiuto investigativo straordinario, imprime una svolta decisiva alle indagini relative ad un omicidio dai contorni oscuri. Maurizio De Giovanni, da esperto giallista qual è, riesce a conquistare l'attenzione dei lettori sia grazie ad una fluida narrazione, ironia partenopea compresa, sia mediante l'uso diversificato del lessico, sia per la minuziosa caratterizzazione, anche se in alcuni casi un po' convenzionale, di tutti i personaggi. La storia, coinvolgente per l'intreccio, ricca di sfumature descrittive che talvolta indulgono a note malinconiche, è sostanzialmente permeata da una delicata connotazione morale. La lettura delle quasi quattrocento pagine scorre piacevolmente ed è pertanto consigliabile soprattutto agli appassionati del genere noir, nonostante ( unico neo ! ) il finale sia prevedibile. Ma forse, inspiegabilmente, è l'effetto-Sara che determina in noi l'acuirsi di un prodigioso sesto senso ?!

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

Il titolo dice tutto! Troppo prolisso capitoli buttati li x allungare il brodo! Finale avvincente

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,09/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(10)
4
(10)
3
(7)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Maurizio De Giovanni

1958, Napoli

Nato nel 1958 a Napoli, è autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, su cui è incentrato un ciclo di romanzi, tutti pubblicati da Einaudi, che comprende finora: Il senso del dolore (2007), La condanna del sangue (2008), Il posto di ognuno (2009), Il giorno dei morti (2010), Per mano mia (Einaudi, 2011), Vipera (2012, Premio Viareggio, Premio Camaiore), Anime di vetro (2015) Serenata senza nome (2016), Rondini d'inverno (2017) e Il purgatorio dell'angelo (2018). Insieme a Sergio Brancato ha pubblicato due graphic novel sulle inagini del commissario Ricciardi: Il senso del dolore. Le stagioni del commissario Ricciardi (Sergio Bonelli 2017) e La condanna del sangue. Le stagioni del commissario...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore