Img Top pdp IT book
Salvato in 14 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Scienza senza maiuscola. L'etica della ricerca per una cittadinanza scientifica
15,20 € 16,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+150 punti Effe
-5% 16,00 € 15,20 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Scienza senza maiuscola. L'etica della ricerca per una cittadinanza scientifica - Daniela Ovadia,Fabio Turone - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Scienza senza maiuscola. L'etica della ricerca per una cittadinanza scientifica Daniela Ovadia,Fabio Turone
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

A cosa serve parlare di "scienza senza maiuscola", e perché farlo proprio ora? Per Daniela Ovadia e Fabio Turone, giornalisti scientifici esperti di etica della ricerca, è il momento giusto, perché negli ultimi anni la produzione scientifica e la competizione per i fondi sono aumentate a dismisura, mentre i meccanismi di controllo interni al sistema hanno mostrato la corda. Il libro è costruito attorno ai principi che ispirano le buone prassi scientifiche: onestà, valore, affidabilità, giustizia, principio di beneficenza, rispetto, fair play, confronto tra pari, lealtà, decoro professionale, trasparenza, obbedienza alla legge, confidenzialità. Un libro ricco di storie che esplora una disciplina, quella dell'etica della ricerca scientifica, attraverso la cronaca di "uomini (e donne) che sbagliano" più che attraverso la teoria. Ne emerge un ritratto della scienza come opera essenziale ma intrinsecamente umana e, come tale, soggetta a tutti gli errori e a tutte le distorsioni di ogni umana attività, bisognosa di strumenti di autocontrollo più efficaci e di un'attenta vigilanza esterna, per fare al meglio possibile l'interesse dei cittadini e della democrazia. E in fin dei conti della scienza stessa.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
28 aprile 2021
205 p., Brossura
9788875788773

Conosci l'autore

Daniela Ovadia

Per mettere a frutto la sua formazione multidisciplinare in medicina, neuropsicologia cognitiva, comunicazione della scienza ed etica della ricerca scientifica, divide il proprio tempo tra l'attività di giornalista scientifico come direttore scientifico di Agenzia Zoe e quella di ricercatrice nel campo della bioetica e dell'etica della ricerca presso l'Università di Pavia. È condirettore del Laboratorio Neuroscienze e Società dell'Università di Pavia e direttore del Center for Ethics in Science and Science Journalism di Milano. Ha ricevuto finanziamenti europei per progetti di ricerca sull'etica della ricerca, la misurazione dell'impatto etico e sociale della scienza e la comunicazione scientifica.Come docente, ha tenuto corsi di Tecniche di progettazione...

Fabio Turone

Giornalista scientifico, ha fondato e diretto l'Agenzia Zoe e il Center for Ethics in Science and Journalism di Milano. Specializzato in medicina, sanità, innovazione tecnologica e politiche della ricerca, ha collaborato con molte testate, italiane – tra cui «Corriere della Sera», «Sole 24 Ore», «L'Espresso», «Panorama», «Diario» – e straniere. Ha scritto per il «British Medical Journal – di cui è stato corrispondente per molti anni – «Nature», «Nature Middle East» e «Nature Italy», e seguito, come corrispondente italiano, le politiche della ricerca per le testate internazionali «Research Professional News» e «Research Europe»....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore