Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe top pdp Libri IT
Circe - Madeline Miller - copertina
Circe - Madeline Miller - copertina
IN CLASSIFICA
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 1852 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Circe
12,35 €
-5% 13,00 €
12,35 € 13,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
12,59 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
12,35 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LOMELLIBRO
13,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,35 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Diraco Store
12,59 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 1 gg lavorativi disponibile in 1 gg lavorativi
Info
Nuovo
OCCASIONI SICURE
12,35 € + 5,49 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LIBRERIA KIRIA
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Lin Bookstore
13,00 € + 4,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
LOMELLIBRO
13,00 € + 5,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Circe - Madeline Miller - copertina

Descrizione


Poggiando su una solida conoscenza delle fonti e su una profonda comprensione dello spirito greco, Madeline Miller fa rivivere una delle figure più conturbanti del mito e ci regala uno sguardo originale sulle grandi storie dell'antichità.

«Madeline Miller dona a Omero una nuova magia»Le Monde

«Miller ci fa scoprire una donna dimenticata e smarrita, tanto diversa dalla tradizione omerica sulla maga seduttrice. C'è invece una Circe, anche lei esule ma in un'isola (Eea), che combatte contro il suo destino di "donna sola", attratta "dalla fragilità dei mortali", afflitta dal disagio dell'immortalità»Pasquale Chessa, Il Messaggero

Ci sembra di sapere tutto della storia di Circe, la maga raccontata da Omero, che ama Odisseo e trasforma i suoi compagni in maiali. Eppure esistono un prima e un dopo nella vita di questa figura, che ne fanno uno dei personaggi femminili più fascinosi e complessi della tradizione classica. Circe è figlia di Elios, dio del sole, e della ninfa Perseide, ma è tanto diversa dai genitori e dai fratelli divini: ha un aspetto fosco, un carattere difficile, un temperamento indipendente; è perfino sensibile al dolore del mondo e preferisce la compagnia dei mortali a quella degli dèi. Quando, a causa di queste sue eccentricità, finisce esiliata sull'isola di Eea, non si perde d'animo, studia le virtù delle piante, impara a addomesticare le bestie selvatiche, affina le arti magiche. Ma Circe è soprattutto una donna di passioni: amore, amicizia, rivalità, paura, rabbia, nostalgia accompagnano gli incontri che le riserva il destino – con l'ingegnoso Dedalo, con il mostruoso Minotauro, con la feroce Scilla, con la tragica Medea, con l'astuto Odisseo, naturalmente, e infine con la misteriosa Penelope. Finché – non più solo maga, ma anche amante e madre – dovrà armarsi contro le ostilità dell'Olimpo e scegliere, una volta per tutte, se appartenere al mondo degli dèi, dov'è nata, o a quello dei mortali, che ha imparato ad amare.

COME COMINCIA
Nacqui quando ancora non esisteva nome per ciò che ero. Mi chiamarono ninfa, presumendo che sarei stata come mia madre, le zie e le migliaia di cugine. Ultime fra le dee minori, i nostri poteri erano così modesti da garantirci a malapena l'immortalità. Parlavamo ai pesci e coltivavamo fiori, distillavamo la pioggia dalle nubi e il sale dalle onde. Quella parola, ninfa, misurava l'estensione e l'ampiezza del nostro futuro. Nella nostra lingua significa non solo dea, ma sposa.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2021
Tascabile
14 gennaio 2021
416 p., Brossura
9788829705320

Parola di Librai

Videoconsigli di lettura da chi ha voce in capitolo

Valutazioni e recensioni

n.d.
Recensioni: 5/5

molto bello

Leggi di più Leggi di meno
isabbi
Recensioni: 5/5
l'altro volto di Circe

Finalmente un riscatto. Una versione completamente diversa della Circe che abbiamo conosciuto e etichettato in relazione a Ulisse. E se invece la storia raccontata fino a noi si fosse persa per strada? Da leggere assolutamente.

Leggi di più Leggi di meno
Francesca99
Recensioni: 5/5
Circe

"Per tutta la vita mi sono spinta avanti, e adesso eccomi qui. Di un mortale ho la voce, che io abbia tutto il resto." Queste sono le righe conclusive del fantastico romanzo di Madeline Miller che ha come protagonista Circe, e penso che sappiano racchiudere a pieno il significato dell'intera opera. Da sempre ci sembra di sapere tutto della storia di Circe, la maga raccontata da Omero, che ama Ulisse e trasforma i suoi compagni in maiali. Eppure, esistono un prima e un dopo nella vita di questa figura, che ne fanno uno dei personaggi femminili più complessi della tradizione classica. E leggendo il libro si evince proprio questo, quello che ci racconta Omero su di lei è soltanto una piccolissima parte, è solo la punta dell'iceberg, e sotto è tutto una scoperta. La Circe greca è una figura ambigua e ambivalente: crudele ma anche pietosa, ostile ma anche amica; appartiene ad una stirpe ugualmente sfuggente e misteriosa, la stirpe del Sole: una famiglia dai legami strani, i cui membri appaiono quasi sempre ostili all'altro o addirittura estranei. Tutti hanno una storia tragica, contraddizioni che variano, ma sempre o quasi sempre in senso negativo. Dopo un brutto incidente è stata esiliata sull'isola di Eea, costretta a starci prigioniera e sola. Qui, solo con le sue forze, è diventata donna, una donna forte, in grado di non farsi sottomettere, né deridere più come accadde in passato; i suoi poteri sono stati la sua ancora di salvataggio, senza di questi non sarebbe lei. Con il tempo si è costruita, oltreché una fortissima corazza, la fama della maga che spaventava gli uomini, mai far arrabbiare Circe altrimenti ti ritrovi trasformato in chissà cosa. La scrittrice attribuisce a Circe esperienze diverse, che ne plasmano la personalità, in un'oscillazione costante tra divino e umano, addirittura la protagonista stessa, e di conseguenza il lettore, non saprà più cogliere il confine tra i due mondi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,58/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(223)
4
(67)
3
(21)
2
(4)
1
(3)

Conosci l'autore

Madeline Miller

1978, Boston

Ha un dottorato in lettere classiche alla Brown University e ha insegnato drammaturgia e adattamento teatrale dei testi antichi a Yale. Il suo primo romanzo, La canzone di Achille (Sonzogno, 2013), è stato un successo internazionale, ha vinto l’Orange Prize ed è stato tradotto in venticinque lingue. Pubblicato negli Stati Uniti e nel Regno Unito nel 2018, Circe (Sonzogno, 2019) ha scalato le classifiche dei libri più venduti del New York Times e del Sunday Times ed è stato “libro dell’anno” per le principali riviste letterarie americane.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore