Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 430 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cyrano de Bergerac
9,02 € 9,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+90 punti Effe
-5% 9,50 € 9,02 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,02 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Cyrano de Bergerac - Edmond Rostand - copertina
Chiudi

Descrizione


L'opera teatrale "Cyrano de Bergerac" di Edmond Rostand (1868-1918), pubblicata nel 1897, è ispirata alla figura storicamente esistita dello scrittore secentesco Savinien Cyrano de Bergerac. Si tratta di una commedia in cinque atti che narra le gesta dell'estroso e umorale spadaccino guascone, veloce di spada quanto di parola, nonché dotato di un enorme naso. Un autentico eroe romantico, dal carattere fiero e temerario, mai disposto al compromesso, che sotto la scorza burbera e la spavalderia verso i nemici nasconde del sentimento autentico. Ama infatti di un amore infelice perché impossibile la bellissima cugina Rossana, che a sua volta è innamorata del giovane cadetto Cristiano. Cyrano decide di farsi da parte e di favorire la relazione tra i due. Diventa così il consigliere di Cristiano, a nome del quale ha la possibilità di scrivere lettere e poesie dirette all'amata. Si mette di mezzo però il potente De Guiche, invaghito di Rossana, e spedisce in guerra Cyrano e Cristiano, che vi troverà la morte. Rossana si ritira allora in convento e solo in punto di morte Cyrano, dopo averlo celato per tutta la vita, le rivelerà il proprio amore, troppo tardi ricambiato.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

4
2014
Tascabile
4 giugno 2014
285 p., Brossura
9788807901355

Valutazioni e recensioni

4,9/5
Recensioni: 5/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Pignetralepagine
Recensioni: 5/5
Stupendo

Un testo teatrale che ha molto da insegnare anche ai giorni nostri: dalla correttezza morale al rispetto profondo del vero amore. Un gioiellino

Leggi di più Leggi di meno
 Lucia
Recensioni: 5/5
letto a scuola

uno dei pochi libri che ho letto volentieri alle superiori

Leggi di più Leggi di meno
simoneabbafati
Recensioni: 5/5
un'opera che ho amato dalla tenera età

Ho un ricordo molto affettuoso di questo libro: me lo ha letto quando avevo 9 o 10 anni mio zio durante un viaggio in treno per Genova in una versione ovviamente adattata per la lettura per ragazzi. Cresciuto, continuando a provare affetto per quel personaggio dal naso grande quanto il suo cuore, e affascinato da questa travagliata storia d’amore, lo lessi nella versione integrale. Cyrano de Bergerac, cadetto dell'esercito francese di Luigi XIII, è un uomo arrogante e risoluto col talento per la spada. Ma dietro all’aspetto da arcigno combattente, c’è in lui anche l’anima di un poeta romantico dotato di grandissime capacità d’espressione. Tuttavia, per colpa del suo naso estremamente grande, l’insicurezza per il suo aspetto fisico gli impedisce di dichiarare il suo amore per la lontana cugina, la bella intellettuale Rossana. Inoltre, lei gli rivela che in realtà è innamorata del barone Christian de Neuvillette, che è bello, ma manca dell'eloquenza per corteggiarla. Così Cyrano escogita un piano: scriverà a Rossana bellissime poesie, esprimendo i sentimenti appassionati che nutre per lei, ma a nome di Christian. Questa situazione scatenerà una serie di fraintendimenti e di pene d’amore per il nostro eroe. Bellissima tragedia, divertente e straziante allo stesso tempo: una storia di amore, devozione e sacrificio di sé. Cyrano e Rossana non saranno mai uniti come coppia, ma in un certo senso lo saranno più di una coppia vera. L'amore di Cyrano per Rossana è infatti sia corrisposto che non corrisposto: è vero che lei si innamora di Christian, ma è il cuore e l’anima di Cyrano che in realtà ama indirettamente attraverso l’immagine di Christian. La romantica scena del balcone ribalta quella tradizionale di Romeo e Giulietta: le dolci parole d’amore per Rossana affacciata al balcone sono sussurrate da Cyrano, nascosto dietro alle siepi agli occhi della bella protagonista, mentre Christian è davanti a lei che muove soltanto le labbra per far sembrare che sia lui a parlare.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,9/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(9)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Edmond Rostand

(Marsiglia 1868 - Parigi 1918) drammaturgo francese. Nella sua opera, che riprende i modi del dramma romantico in versi, spicca il Cirano di Bergerac (Cyrano de Bergerac, 1897), abile e fortunata ricostruzione romanzesca di un’epoca suggestiva e di una personalità bizzarra e patetica: esso costituì una reazione vitalistica alle opacità pessimistiche del realismo e alle evanescenze del simbolismo realizzando un felice incontro tra naturalismo e utopia fantastica. Tra gli altri testi di R. ricordiamo La principessa lontana (La princesse lointaine, 1895), trasposizione scenica della vita di Jaufré Rudel; L’aiglon (1900) e Chantecler (1910), una commedia allegorico-satirica vagamente ispirata al Romanzo di Renart.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore