Img Top pdp IT book
Salvato in 386 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Lettera ad un bambino mai nato
10,45 € 11,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 11,00 € 10,45 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Lettera ad un bambino mai nato - Oriana Fallaci - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Lettera ad un bambino mai nato Oriana Fallaci
€ 11,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il libro è il tragico monologo di una donna che aspetta un figlio guardando alla maternità non come a un dovere ma come a una scelta personale e responsabile. Una donna di cui non si conosce né il nome né il volto né l'età né l'indirizzo: l'unico riferimento che viene dato per immaginarla è che vive nel nostro tempo, sola, indipendente e lavora. Il monologo comincia nell'attimo in cui essa avverte d'essere incinta e si pone l'interrogativo angoscioso: basta volere un figlio per costringerlo alla vita? Piacerà nascere a lui? Nel tentativo di avere una risposta la donna spiega al bambino quali sono le realtà da subire entrando in un mondo dove la sopravvivenza è violenza, la libertà un sogno, l'amore una parola dal significato non chiaro. Con la prefazione di Lucia Annunziata.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2009
Tascabile
1 aprile 2009
XIV-131 p.
9788817028370

Valutazioni e recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
(49)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(6)
3
(0)
2
(0)
1
(3)
 Ila
Recensioni: 5/5
Unico

Un libro davvero unico, da leggere almeno una vota nella vita.. ma anche più di una volta.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Un libro che porta alla luce riflessioni, pensieri sempre attuali, oggi come ieri. La Fallaci ha questo enorme pregio di aver saputo scrivere e indagare argomenti che erano e sarebbero rimasti sempre attuali, sempre dibattuti. In questo testo, che immagino conoscano tutti, si parla di una gravidanza e di tutte le riflessioni che scaturiscano nella mente di una donna che vuole fare la sua scelta, libera da qualsiasi tipo di costrizione e convenzione.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Primo testo di Oriana Fallaci che leggo e non posso che dimostrarmi estasiata: la scrittura è letteralmente incantevole, quasi musicale, raro trovare un'efficacia simile della parola, circondati come siamo da un uso ridotto al minimo delle potenzialità della scrittura. Ma la trama, o meglio la storia, è la vera sorpresa di questo libro, che si legge tutto d'un fiato, tra una lacrima e un sorriso di gratitudine, gratitudine per la vita e per che tutto ciò che abbiamo la possibilità di costruire ogni giorno. Una lettera struggente al bambino che Oriana avrebbe dovuto veder nascere, la lettera di una donna dalla potenza straordinaria. Da leggere e rileggere.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,43/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(38)
4
(6)
3
(0)
2
(0)
1
(3)

Conosci l'autore

Oriana Fallaci

1929, Firenze

Oriana Fallaci (Firenze, 29 giugno 1929 – Firenze, 15 settembre 2006) è stata una scrittrice e giornalista italiana. Fu la prima donna in Italia ad andare al fronte in qualità di inviata speciale. Come scrittrice, con i suoi dodici libri ha venduto venti milioni di copie in tutto il mondo.Ha intervistato i grandi della Terra e come corrispondente di guerra ha seguito i conflitti più importanti del nostro tempo, dal Vietnam al Medio Oriente. I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo. Ha scritto:  I sette peccati di Hollywood (1958), Il sesso inutile (1961), Penelope alla guerra (1962), Gli antipatici (1963), Se il Sole muore (1965), Niente e così sia (1969), Quel giorno sulla Luna (1970), Intervista con la storia (1974), Lettera a un bambino mai...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore