L'uomo del banco dei pegni

L'uomo del banco dei pegni

di Edward Lewis Wallant

 

Descrizione

Un romanzo meraviglioso e fondamentale di uno dei più grandi scrittori del dopoguerra americano, paragonato a ragione a Roth e scomparso prematuramente a soli 36 anni. L'uomo del banco dei pegni è stato uno dei primi romanzi ad affrontare il tema dell'Olocausto come memoria lacerante, occupandosi più dei sopravvissuti che non delle vittime. Sopravvissuto allo sterminio della famiglia e alle persecuzioni dei nazisti subite nei campi di concentramento, Sol Nazerman, un ebreo polacco, vive in America gestendo un banco dei pegni nel quartiere di Harlem. Il banco è di proprietà di un certo Rodriguez, che se ne serve per copertura di un vasto giro d'interessi poco puliti. Completamente distrutto dai dolorosi ricordi, Nazerman vive chiuso in se stesso e dimostra la sua amarezza rifiutando ogni amicizia, reagendo in modo bizzarro alle timide manifestazioni di affetto dei pochi familiari e taglieggiando con freddezza tutti colore che, spinti dalla necessità, si rivolgono a lui per impegnare qualcosa. Solo Jesus, il commesso portoricano che apprende da lui con fiducia ogni insegnamento sulla professione, sembra fare una leggera breccia nel suo animo indurito dal dolore... Un vero capolavoro che ispirò nel 1964 l'omonimo discusso film di Sidney Lumet.

Dopo aver letto il libro L'uomo del banco dei pegni di Edward Lewis Wallant ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Nessuna Recensione presente. Vuoi essere il primo a inserirne una?
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


 
Cardif
 
Dogalize