Il cibo come cultura

Il cibo come cultura

di Massimo Montanari

 
Aggiungi al carrelloPrenota e ritira

Descrizione

Un saggio avvincente che approfondisce e indaga un tema tra i più illuminanti per comprendere la storia delle società umane e la loro evoluzione. Jacques Le Goff Il cibo è cultura perché ha inventato e trasformato il mondo. È cultura quando si produce, quando si prepara, quando si consuma. È il frutto della nostra identità e uno strumento per esprimerla e comunicarla. Una grande opera di sintesi da uno dei massimi storici dell’alimentazione.

Quarta di copertina

Premessa - Costruire il proprio cibo - L’Invenzione della cucina - Il piacere (e il dovere) della scelta - Cibo linguaggio identità - Guida alla lettura

Dopo aver letto il libro Il cibo come cultura di Massimo Montanari ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare il libro in fretta per poter dire la nostra ed eventualmente smentire quanto commentato da altri, contribuendo ad arricchire più possibile i commenti e dare sempre più spunti di confronto al pubblico online.

Recensioni

Totale delle Recensioni

Media Recensioni (3)
3 Stelle
 
(0)
2 Stelle
 
(0)
1 Stelle
 
(0)
Recensioni con x Stelle
Trama
 
Stile scrittura
 
Aspetto estetico
 
Rapporto qualità / prezzo
 
Valutazione complessiva
 

Dettagli

  • GenereGenerale
  • Listino:€ 10,00
  • Editore:Laterza
  • Collana:Economica
  • Data uscita:23/03/2006
  • Pagine:XII-170
  • Formato:Tascabile
  • Lingua:Italiano
  • EAN:9788842079668




APP18 - Bonus cultura da 500€


I Nostri Partner


Cardif
 
Dogalize
 
Dogalize
 

Top Massimo Montanari

Visualizza tutti i prodotti