Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 22 liste dei desideri
Disponibilità immediata
Lezioni d'autore. Come parliamo quando parliamo d'amore. Chiara Gamberale
24,00 €
24,00 €
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
24,00 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
24,00 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Lezioni d'autore. Come parliamo quando parliamo d'amore. Chiara Gamberale
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Nasce Feltrinelli Education, la formazione secondo Feltrinelli. Corsi online, laboratori e proposte formative per aiutare a gestire il cambiamento. Ecco come attivare il TUO CORSO

Feltrinelli Education è ente accreditato e qualificato dal Ministero per l’Istruzione - MIUR

"Scopri tutti i libri dell'autore"


L’amore ha la capacità di esplorare le zone più segrete di noi, quelle che consapevolmente o meno decidiamo di non condividere o perfino di ignorare. Grazie all’altra persona però si mostrano in tutta la loro evidenza. Nelle sue Lezioni d’Autore, Chiara Gamberale, come solo lei sa fare nei suoi romanzi, ci parla dell’amore senza nascondere niente: dall’infelicità del sentimento non corrisposto, al linguaggio intimo degli innamorati, fino ad analizzare le relazioni al tempo dei social. Attraverso le parole di Tolstoj ed Emily Emily Brontë, passando per Quentin Tarantino e i Coma_cose, Gamberale ripercorre le storie d’amore più belle di tutti i tempi e ci regala la sua visione di quel mistero infinito che è l’amore.

Le tre lezioni
L’amore infelice da Cime Tempestose a Peter Pan
Parlare solo d’amore è una semplificazione, visto che sono molti i fattori che ci costruiscono e ci compongono come persone. Però l’amor è sempre un’occasione straordinaria per conoscere chi siamo davvero: è grazie all’incontro, e al modo che ha un’altra persona di guardarci, che capiamo molto di noi stessi. Ce lo racconta Chiara Gamberale nella sua prima lezione, con le storie di Anna Karenina, Kill Bill e Fleabeg.
Lessico famigliare, e quel libro magico di Virgina Woolf
Gli innamorati hanno il loro linguaggio segreto, a volte fatto di sguardi, altre di parole inventate e di gesti di cui solo l’intimità della relazione può rivelare il senso nascosto. In questa lezione scopriamo le più belle parole d’amore della letteratura e dell’arte, attraverso le poesie di Gherasim Luca, la lingua di Omero e il romanzo Gita al faro della Woolf.
L’amore ai tempi dei social
Quella dei social network è una delle grandi rivoluzioni del nostro secolo, che ha trasformato profondamente il nostro modo di percepire le emozioni e i sentimenti, e così anche come viviamo le relazioni. Esiste un modo per usare davvero i social invece di ritrovarci usati? Risponde Chiara Gamberale in questa lezione, traendo spunti e riflessioni dalle Metamorfosi di Ovidio, dai racconti di Cechov e dalle serie televisive più recenti.


Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Partita come giovanissima speaker radiofonica, ha collaborato con «Il Giornale» e nel 1996 ha vinto il Premio di giovane critica Grinzane Cavour, promosso da «La Repubblica».
Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile (Marsilio, premio Opera prima Orient-Express, Un libro per l'estate e Librai di Padova), seguito da Color Lucciola (Marsilio 2001), Arrivano i pagliacci (Bompiani 2002), La zona cieca (Bompiani 2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (Mondadori 2010), L'amore, quando c'era (Mondadori 2012), Quattro etti d'amore, grazie (Mondadori 2013), Per dieci minuti (Feltrinelli 2013). Altre sue opere sono: Avrò cura di te (Longanesi 2014) scritto con Massimo Gramellini, Adesso (Feltrinelli 2016), Qualcosa (Longanesi 2017), L'isola dell'abbandono (Feltrinelli 2019) e Come il mare in un bicchiere (Feltrinelli 2020).
è inoltre autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici come Quarto piano scala a destra su Rai Tre e Io, Chiara e L'Oscuro su Radio Due. Ha condotto anche il contenitore culturale Duende per l'emittente televisiva lombarda Seimilano. Collabora con «La Stampa» e «Vanity Fair» e ha un blog sul sito di «Io Donna» e del «Corriere della Sera».
Ha diretto a Roma il laboratorio di scrittura creativa "Il calamaio".
I suoi romanzi sono tradotti in quattordici paesi e sono stati a lungo in vetta alle classifiche in Spagna e America latina.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2000000102641

Conosci l'autore

Chiara Gamberale

1977, Roma

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Partita come giovanissima speaker radiofonica, ha collaborato con «Il Giornale» e nel 1996 ha vinto il Premio di giovane critica Grinzane Cavour, promosso da «La Repubblica». Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile (Marsilio, premio Opera prima Orient-Express, Un libro per l'estate e Librai di Padova), seguito da Color Lucciola (Marsilio 2001), Arrivano i pagliacci (Bompiani 2002), La zona cieca (Bompiani 2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (Mondadori 2010), L'amore, quando c'era (Mondadori 2012), Quattro etti d'amore, grazie (Mondadori 2013), Per dieci minuti (Feltrinelli 2013). Altre sue opere sono: Avrò cura di te (Longanesi 2014) scritto con Massimo Gramellini, Adesso (Feltrinelli...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore