Offerta imperdibile
Salvato in 446 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La matematica è politica
11,40 € 12,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+110 punti Effe
-5% 12,00 € 11,40 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,40 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La matematica è politica - Chiara Valerio - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La matematica è politica Chiara Valerio
€ 12,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione


Chiara Valerio tesse in un pamphlet polemico un parallelo tra matematica e democrazia, due aree che non subiscono la dittatura dell'urgenza.

La matematica rivista come prassi politica, e non solo come teoria, è un formidabile esercizio di democrazia: come la democrazia si fonda su un sistema di regole, crea comunità e lavora sulle relazioni. Come la democrazia, la matematica amplia ma non nega. Studiando matematica si capiscono molte cose sulla verità. Per esempio che le verità sono partecipate e pertanto i principî di autorità non esistono; che le verità sono tutte assolute ma tutte transitorie perché dipendono dall'insieme di definizione e dalle condizioni al contorno. Svolgere un problema matematico è un esercizio di democrazia perché chi non accetta l'errore e non si esercita nell'intenzione di capire il mondo non riesce né a cambiarlo né a governarlo. Chiara Valerio tesse in un pamphlet polemico un parallelo tra matematica e democrazia, due aree che non subiscono la dittatura dell'urgenza.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
25 agosto 2020
112 p., Brossura
9788806244873

Valutazioni e recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(3)
 Mike
Recensioni: 1/5
Quindi?

Da fisico mi aspettavo un libro che analizzasse la realtà in modo oggettivo e con i dati in mano, ma con punto di vista più astratto come può essere quello matematico (anziché quello. molto più concreto da fisico); invece mi sono ritrovato con un libro autocelebrativo ed inutile, perché tolto qualche raro spunto di riflessione non mi ha lascito nulla.

Leggi di più Leggi di meno
Patrizia Cicini
Recensioni: 5/5

E’ un libro delizioso, una nuova chiave di lettura della realtà: bella, diversa, originale. Una pillola di saggezza ben articolata e scritta con energia. Mi è piaciuto molto.

Leggi di più Leggi di meno
NOEMI NINO
Recensioni: 1/5

Innanzitutto non sopporto chi ostenta cultura e chi si autocelebra. Inoltre non mi è chiaro di cosa parla l'autrice. Di se stessa? In cento pagine avrà detto 200/300 volte che è laureata in matematica. Mi sembra un'accozzaglia di pensieri personali dell'autrice che peraltro non seguono alcuna logica. La lettura di questo libro è tempo perso.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(3)

Conosci l'autore

Chiara Valerio

1978, Scauri

Chiara Valerio è scrittrice, traduttrice e collabora con programmi televisivi e radiofonici. È nata a Scauri (in provincia di Latina) nel 1978, ha conseguito un dottorato in matematica all'Università Federico II di Napoli. Ha scritto romanzi e racconti, tra cui: A complicare le cose (Robin 2007), La gioia piccola d'esser quasi salvi (nottetempo 2009), Spiaggia libera tutti (Laterza 2010). Ha tradotto Flush di Virginia Woolf (nottetempo 2012). Almanacco del giorno prima (2014) è il primo romanzo pubblicato per Einaudi. Per la stessa casa editrice pubblica Storia umana della matematica (2016). Del 2019 Il cuore non si vede (Einaudi), vincitore della 46.ma edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello, sezione Opera Italiana e proposto per il Premio Strega...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore