Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Domani, domani. Copia autografata - Francesca Giannone - copertina
Domani, domani. Copia autografata - Francesca Giannone - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 53 liste dei desideri
Nationality Letteratura: Italia
Domani, domani. Copia autografata
Disponibilità immediata
18,05 €
-5% 19,00 €
18,05 € 19,00 € -5%
Disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
18,05 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Domani, domani. Copia autografata - Francesca Giannone - copertina

Descrizione


Salento, 1959. Lorenzo e Agnese hanno perso tutto. E lo capiscono quando, con gli occhi tristi che si porta dietro da una vita, il padre annuncia di aver venduto il saponificio di famiglia, un’eredità che lui ha vissuto come una condanna. Per Lorenzo e Agnese, invece, quella fabbrica che il nonno ha creato dal nulla, che profuma di talco, di essenze floreali e di oli vegetali, e che occupa ogni loro pensiero, era la certezza di un presente sereno e la promessa di un futuro da tracciare insieme, uniti. Quindi l’idea di rimanere lì come semplici operai sotto un nuovo, arrogante padrone è devastante per entrambi. Lorenzo, orgoglioso e impulsivo, se ne va sbattendo la porta, col cuore colmo di rabbia e con un solo obiettivo: trovare i soldi necessari per riprendersi quello che è suo. Ma Agnese non lo segue: tanto risoluta se si tratta di formulare saponi quanto insicura quando le tocca abitare il mondo al di fuori del saponificio, dichiara: «Io resto dov’è casa mia». È una crepa profonda, apparentemente insanabile, quella che si apre tra fratello e sorella e li spingerà su strade opposte e imprevedibili. Perché vogliono la stessa cosa, Lorenzo e Agnese, almeno finché l'amore non li porterà di nuovo a un bivio. Ognuno dei due farà una scelta, tracciando un altro domani… Sarà per entrambi un domani senza rimpianti?
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2024
18 giugno 2024
384 p., Brossura
2000000130606

Valutazioni e recensioni

Sammy
Recensioni: 3/5
Discreto

Salento anni '50: storia del rapporto di due fratelli, Lorenzo e Agnese, e del loro tentativo di mantenere il saponificio di famiglia, tra speranze, illusioni e delusioni, ricerca del successo, amore ed orgoglio. Scritto in modo semplice e scorrevole, la vicenda presenta una società che sta cambiando, le aspirazioni dei giovani del dopoguerra, tra progetti, promesse musica e cantautori. L'autrice, però, resta solo in superficie, la trama, i dialoghi, la conclusione e la scrittura non convincono completamente. Autocitazioni comprese. "Angela sospirò, appoggiò una guancia sul palmo della mano e fissò fuori dal finestrino: guardò distrattamente la facciata del castello. il bar deserto, il sagrato della chiesa, una palma che pareva toccare il cielo, quando scorse una donna che usciva dall'ufficio postale. Indossava una divisa con pantaloni, giacca e berretto. A tracolla portava una bolgetta di pelle marrone. Una portalettere femmina? Si stupì. Non ne aveva mai visto una prima di allora."

Leggi di più Leggi di meno
Mony
Recensioni: 4/5
La vita

Storia della famiglia Rizzo ( proprietaria di un saponificio in provincia di Lecce ) tra gli anni 50 e 60 e dei suoi travagli e dissidi. È la storia di Giuseppe e Salvatore, lui erede del saponificio, suo malgrado, alla morte del padre lo vende, gettando nello sconforto i due figli Lorenzo ( che non vorrà più vederlo) e Agnese che, nonostante tutto decide di rimanere nella ditta in ricordo dell' amato nonno. È la storia di Agnese e Giorgio, il marinaio di Savona dagli occhi azzurri che si innamora, ricambiato, perdutamente della ragazza. Tutti i personaggi sono ben delineati così come la storia; unica pecca il finale un po' frettoloso

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,5/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Conosci l'autore

Francesca Giannone

1982, Lecce

Francesca Giannone è un’autrice italiana. Dopo essersi laureata in Scienze della Comunicazione, ha studiato cinema al centro sperimentale di cinematografia di Roma. Ha curato inoltre la catalogazione dei trentamila volumi della Associazione Luigi Bernardi e ha frequentato il corso biennale di scrittura della Bottega di Narrazione «Finzioni». Ha la passione per la pittura. Nel 2023 esce per Nord La portalettere, vincitore tra gli altri del Premio Bancarella. Nel 2024 sempre per Nord pubblica Domani, domani.Fonte immagine: Editrice Nord - credits Yuma Martellanz

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore