Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Salvato in 157 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La linea d'ombra
8,08 € 8,50 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+80 punti Effe
-5% 8,50 € 8,08 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,08 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,08 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La linea d'ombra - Joseph Conrad - copertina
Chiudi

Descrizione


«Di fronte a noi una linea d'ombra che ci avvisa che bisogna lasciarsi alle spalle anche la regione della prima giovinezza»

Con questo lungo racconto, pubblicato nel 1917, Conrad torna ai suoi temi e scenari prediletti. Il protagonista è un giovane ufficiale a cui viene affidato il comando di una nave, dopo la morte del capitano in circostanze poco chiare. Approdato nel porto di Bangkok, egli viene a sapere che il precedente comandante era morto suicidandosi in mare e che prima di farlo aveva lanciato una maledizione sull'imbarcazione. Ripreso il viaggio, la nave sembra effettivamente attirare su di sé continue sventure, tra cui una bonaccia che perdura per alcune settimane. E per di più, nel corso di questo periodo, a uno a uno tutti i membri dell'equipaggio si ammalano di una febbre tropicale. Nell'ispirarsi anche a precedenti classici della letteratura inglese, quali la "Ballata del vecchio marinaio" di Coleridge, Conrad costruisce un'allegoria perfetta della guerra mondiale che allora imperversava in Europa. Come in guerra, anche sull'imbarcazione l'unica speranza di salvezza sta nel fare con abnegazione e sacrificio ognuno la propria parte.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
Tascabile
22 ottobre 2014
180 p., Brossura
9788807901478

Valutazioni e recensioni

3,4/5
Recensioni: 3/5
(5)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)
GISELLA CASSAVIA
Recensioni: 2/5

Difficile lettura per la disarmante semplicità. Il protagonista è un giovane marinaio improvvisamente catapultato (per noia?) in una realtà ove la malattia e la bonaccia sembrano le uniche caratteristiche. Un enigmatico capitano dá il via alla vicenda, la superstizione e la frustrazione ne determinano lo sviluppo, l'amarezza e la malattia caratterizza il finale. La vita di mare viene descritta dal protagonista filtrando la realtà con la propria particolare interiorità: noia, distacco, frustrazione riflettono il mare piatto e l'isola onnipresente, il vento cala come ogni illusione infranta, uno spettro sembra osservare dagli abissi. La lettura risulta essere abbastanza rapida, la trama in esistente, però, non permette soddisfazioni. Apprezzabile, però, è l'originalità dello scrittore nel cercare di sollevare con il suo stile una vicenda, a parer mio, abbastanza deludente.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 3/5

'E un libro di matrice marinaresca tipica di Conrad ,che ci narra in prima persona, a ritroso, di come da ufficiale è diventato in età giovanissima capitano di una nave mercantile e di come le avversità , l'enorme responsabilità della salvezza dell' equipaggio e del compimento della navigazione abbiano segnato in lui ,da un giorno all'altro, il sorpasso della linea d'ombra ; dalla spensierata leggerezza della gioventù alla responsabilità dell'età adulta. Mentre la prima parte del libro procede a tratti con lentezza, sicuramente la seconda parte, in cui si narra del primo e travagliato incarico da capitano è piu' incalzante e avvincente. 'E un libro godibile con molte riflessioni di crescita.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

In questo romanzo breve di formazione Conrad non racconta semplicemente una storia di mare, con tutti gli elementi tradizionali (i pericoli, il soprannaturale, la lotta per la sopravvivenza), ma descrive con maestria quel momento di transizione nella vita di un uomo in cui ci si lascia per sempre la giovinezza alle spalle. Il giovane protagonista, responsabile di un'intera nave e del suo equipaggio in balia del signore Oceano, attraverserà la linea d'ombra, dicendo per sempre addio all'ingenua e speranzosa spensieratezza degli anni verdi.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,4/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(1)
3
(2)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Joseph Conrad

1857, Berdicev

Joseph Conrad, pseudonimo di Teodor Józef Konrad Korzeniowski, è uno dei più importanti scrittori inglesi a cavallo tra Ottocento e Novecento. La sua famiglia apparteneva alla nobiltà terriera della Polonia, a quel tempo sotto il dominio russo. Il padre di Conrad, patriota e uomo di lettere, morì nel 1867, dopo molti anni di esilio politico (la madre era morta nel 1865). Affidato alla tutela di uno zio, Conrad compì gli studi secondari a Cracovia. A diciassette anni partì per Marsiglia, dove s’imbarcò come semplice marinaio. Servì nella marina mercantile francese e, dal 1878, in quella britannica, dove raggiunse il grado di capitano di lungo corso. Nel 1886 diventò cittadino inglese. L’attenzione ottenuta dal...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore