Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
 Omaggio alla Catalogna -  George Orwell - copertina
 Omaggio alla Catalogna -  George Orwell - copertina
Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 37 liste dei desideri
Disponibile in 2 gg lavorativi
Omaggio alla Catalogna
14,00 €
14,00 €
Disp. in 2 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
La Libreria Talpa
14,00 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
La Libreria Talpa
14,00 € + 6,50 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
 Omaggio alla Catalogna -  George Orwell - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione



Nuova edizione Oscar disponibile Clicca qui


Ma chi combatteva contro chi e ci stava vincendo, era molto difficile da scoprire. Giunto a Barcellona nel dicembre 1936 "con la vaga idea di scrivere articoli per qualche giornale"; George Orwell finisce con l'arruolarsi nelle file repubblicane: va al fronte, partecipa alle giornate del maggio 1937 a Barcellona, viene ferito nell'assedio di Huesca e riesce a riparare in Francia. Coinvolgente come un romanzo e rigoroso come un saggio, "Omaggio alla Catalogna" è uno dei più importanti reportage della guerra civile spagnola e rappresenta, nella formazione politica e intellettuale dello scrittore, un momento cruciale, in cui matura in lui un sistematico rifiuto del totalitarismo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2
2002
Tascabile
280 p.
9788804509844

Valutazioni e recensioni

erica cosmai
Recensioni: 5/5

Un omaggio a una terra martoriata dalla guerra civile del '36 dove Orwell si reca in prima persona per scrivere degli articoli per poi ritrovarsi nelle trincee a vivere in prima persona la crudeltà della guerra e a vedere la morte con i propri occhi. Vivrà in prima persona ii ferimenti e tutto ciò che la guerra comporta sia fisicamente che emotivamente. Un importante documentario sulla guerra civile spagnola. Consigliato.

Leggi di più Leggi di meno
antonio  de feudis
Recensioni: 5/5

Omaggio alla Catalogna è un libro che descrive gli avvenimenti brutali, le brutture che si sono verificate durante la guerra civile spagnola del 1936. Colui che ce li racconta è George Orwell che si arruola nelle file repubblicane, che vive in prima persone le battaglie al fronte, le ferite fisiche e morali e tutto ciò che un evento cosi cruento comporta. Un romanzo storico ma allo stesso tempo coinvolgente e appassionante.

Leggi di più Leggi di meno
stefania de feudis
Recensioni: 4/5

Omaggio alla Catalogna documenta l'esperienza di Orwell sul fronte spagnolo durante la guerra civile spagnola. Orwell si trova in Spagna per scrivere per la stampa britannica quando decide di lasciare la penna da giornalista e scendere in trincea dalla parte del fronte popolare per sei mesi, finchè non è costretto ad abbandonare il fronte a causa di una ferita da arma da fuoco. Orwell riesce a fondere i toni lirici elevati ad un'analisi dello sfondo politico del momento. Riesce a dare una vivida idea della vita misera e dura dela trincea, il freddo, il cibo avariato, il terrore dei cecchini del fronte avversario. Ci fa vivere attraverso le sue parole ciò cheha visto con i propri occhi, cioè la morte toccata con mano. Lo scrittore non risparmia una lucida analisi politica, minuziosa e attenta. Un romanzo piacevole da leggere anche per il valore indubbio della sua testimonianza.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,8/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

George Orwell

1903, Motihari, India

Scrittore inglese. Nato nel Bengala, compì gli studi a Eton. Ritornato in India nel 1922, vi rimase cinque anni al servizio della polizia imperiale indiana in Birmania. Questo soggiorno diede lo spunto al suo primo romanzo, Giorni in Birmania (Burmese days, 1934). Rientrato in Europa, il desiderio di conoscere le condizioni di vita delle classi subalterne lo indusse a umili mestieri nei quartieri più poveri di Parigi e di Londra, esperienza che narrò in Senza un soldo a Parigi e a Londra (Down and out in Paris and London, 1933). Nel libro inchiesta La strada per Wigan Pier (The road to Wigan Pier, 1937) descrisse con amaro verismo la vita dei disoccupati. Partecipò alla guerra civile in Spagna, combattendo nell’esercito repubblicano; in Omaggio alla Catalogna...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore