Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Dati e Statistiche
Fuori di libri Post sulla Community Fuori di libri
Wishlist Salvato in 0 liste dei desideri
La torre blu
Disponibile in 5 giorni lavorativi
13,30 €
-5% 14,00 €
13,30 € 14,00 € -5%
Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
13,30 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 giorni lavorativi disponibile in 5 giorni lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La torre blu - Luisella Fiocchi - copertina
Chiudi
torre blu

Descrizione


Jochem, un bibliotecario di mezza età, sensibile conoscitore dell'animo umano, trascorre le sue giornate tra i libri, con i quali intrattiene solitari discorsi, alternate dal via vai di clienti e amici stravaganti che lo vanno a trovare. Vedovo da una decina d'anni, vive la sua solitudine accompagnato dal rimpianto della donna molto amata: Joyline, giovane pittrice morta prematuramente. Una sera d'autunno, nella strada di ritorno verso casa, viene avvicinato da una misteriosa bambina che gli chiede di portarla con sé. Non avendo alternative e non sentendosi di abbandonarla, vista l'ora tarda, decide di ospitarla per la notte. L'indomani si accorge con stupore che la bambina è sparita, lasciandogli un senso di smarrimento e di maggior vuoto interiore. Forse frutto solo di uno strano sogno? Tornato alla sua routine quotidiana, nei giorni successivi arriva nella biblioteca Lilljan, un'affascinante donna, in cerca di un raro cofanetto contenente tre volumi di una scrittrice scomparsa. Il loro incontro sconvolgerà la vita di Jochem, rimettendo in gioco emozioni e sentimenti a lungo sopiti. E lo porterà a iniziare un viaggio metafisico fuori e dentro se stesso, alla ricerca della propria anima. Quando infine Jochem decide di partire verso una nuova esistenza e di lasciarsi il passato alle spalle, alla stazione avrà un incontro inaspettato: il ritrovamento di un prezioso bene perduto.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2022
3 maggio 2022
Brossura
9788859177883

Valutazioni e recensioni

 Andrea
Recensioni: 5/5
La Torre blu

Ad una modernità frenetica e distratta La torre blu offre fin dalle prime pagine lo stimolo per ritrovare sentimenti troppo spesso dimenticati.Luisella Fiocchi descrive scenari come se li dipingesse e i suoi personaggi si muovono fuori dal tempo..Originale e ricco di possibilità per riflettere su ciò che vale la pena non dimenticare.

Leggi di più Leggi di meno
 Claudio Barna
Recensioni: 4/5
La torre che si eleva

La Torre blu si presenta a prima istanza come un romanzo sapienziale; occorre infatti mettere a fuoco la filosofia sottintesa per poterlo leggere. I vari personaggi, infatti, compaiono agiscono e dialogano proiettando un'ombra attorno a sé, che suggerisce un oltre, come avviene nella pittura metafisica di de Chirico. Concluso il romanzo, sembra che la spina dorsale dello stesso sia una rievocazione del romanticismo tedesco, con persino la figura finale della partenza, che, ma non solo, ricorda l'immagine del Wanderer, così celebre nelle lettere tedesche come nelle vette di Goethe e Schubert. Un romanticismo mite e sognatore, come in De l'Allemagne, di madame de Staël, che diede vita, esaltando il romanticismo tedesco come tale, al romanticismo francese. Tornando al merito di la Torre blu, notiamo un secondo filone, sempre sapienziale, che si aggira nelle allusioni, a volte esplicite, del romanzo. La scelta dei nomi, lo stile dei dialoghi, le rubriche a titolo dei capitoli, sono nello stile della gnosi, come, al di là della vicenda del romanzo, l'insieme completo delle cose narrate, che vorrebbero alludere a un pleroma. Queste due componenti, assieme a una spiritualità che permea tutte le cose, come nella tradizione sanscrita di tat tvam asi, questo sei tu, permettono di definire il romanzo come romantico gnostico. Non so fino a che punto l'autrice Luisella Fiocchi non abbia attinto a queste nozioni attraverso l'inconscio, magari anche junghianamente collettivo; certo che il romanzo ha l'apparenza di un sogno, la cui partenza finale rappresenta come un risveglio, di cui duole che a farne le spese sia l'innocente gatto poème, abbandonato. Claudio Barna

Leggi di più Leggi di meno
Gil
Recensioni: 5/5
La torre blu

La torre blu di Fiocchi Luisella è un libro che si legge tutto d'un fiato narra la storia di un bibliotecario che trascina la propria esistenza fra libri e rimpianti della propria donna morta prematuramente con amicizie e incontri casuali e strani si ritroverà a iniziare un viaggio interiore che lo porterà di nuovo a vivere anche per il protagonista i sogni e i desideri vanno guidati da un cuore e una mente illuminata allora i sogni e i desideri diventano il compimento del proprio destino a volte le storie sono figlie di desideri più profondi ed esprimono la speranza di cambiare mondo e vita

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,83/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Recensioni pubblicate senza verifica sull'acquisto del prodotto.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Inserisci la tua mail

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore