Img Top pdp IT book
Salvato in 57 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
I Malavoglia
9,50 € 10,00 €
LIBRO
Venditore: laFeltrinelli
+100 punti Effe
-5% 10,00 € 9,50 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Nome prodotto
9,50 €
Nome prodotto
0,36 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,49 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
0,99 €
Nome prodotto
1,49 €
Nome prodotto
1,49 €
Nome prodotto
1,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
2,99 €
Nome prodotto
3,32 €
Nome prodotto
3,49 €
Nome prodotto
3,99 €
Nome prodotto
3,99 €
Nome prodotto
4,66 €
Nome prodotto
5,40 €
Nome prodotto
5,99 €
Nome prodotto
6,65 €
Nome prodotto
7,50 €
Nome prodotto
7,60 €
Nome prodotto
8,55 €
Nome prodotto
8,55 €
Nome prodotto
8,99 €
Nome prodotto
9,02 €
Nome prodotto
9,50 €
Nome prodotto
9,50 €
Nome prodotto
10,92 €
Nome prodotto
11,40 €
Nome prodotto
12,26 €
Nome prodotto
13,29 €
Nome prodotto
17,10 €
Nome prodotto
19,00 €
Chiudi
I Malavoglia - Giovanni Verga - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

I Malavoglia Giovanni Verga
€ 10,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Al centro della narrazione sta la "Provvidenza", la barca più illustre della letteratura italiana, la più vecchia delle barche da pesca del villaggio. La vicenda ruota intorno alla sventura dei Malavoglia, innescata proprio dal naufragio della "Provvidenza" carica di lupini presi a credito. Si snoda così tutta una trama straordinariamente complessa che non abbandona mai lo svolgersi doloroso del dramma. Il quale è una serie di rovesci, colpo su colpo contro i Malavoglia, ogni volta che a forza di rassegnazione e coraggio riescono a rialzarsi dal colpo precedente. Introduzione di Carla Ricciardi e postfazione di Vincenzo Consolo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

4
2017
Tascabile
29 novembre 2016
LVI-288 p., Brossura
9788804671503

Valutazioni e recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
(16)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
Ilaria13
Recensioni: 5/5
Il mio romanzo preferito di Verga, un capolavoro

L'ho divorato in un paio di giorni: uno dei più bei Romanzi che abbia mai letto.. All'inizio si fa fatica a capire chi sono i popolani: vengono usati nomi diversi per la stessa persona e molti sono parenti ed esci pazzo..🙃 E' bella la spontaneità dei personaggi, è come se ci fossi stata anche io in quel paese, come spettatore, in mezzo alle loro vicende. Oggi, in molti paesini, la realtà è ancora quella in fondo.. gente umile che lavora la terra ed è destinata a vivere così senza mai vedere oltre al loro naso. La storia dei protagonisti è triste ma non si discosta molto da ciò che hanno vissuto e vivono molte famiglie.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Libro che ha stupito, meravigliato, dato quasi scandalo al suo esordio. Oggi è ancora del tutto attuale, quasi fosse stato scritto di recente. Togliamo i termini in dialetto siciliano e sostituiamoli con quelli di un altro dialetto ed eccoci in qualsiasi altra parte d'Italia. Verga ha sì descritto la vita di Aci Trezza, ma vi ha inserito tutte le dinamiche e le problematiche con cui si trova a combattere ogni famiglia. I figli da sistemare, i debiti da pagare, i presunti amici che si nascondono, lo Stato che latita. La trama narra le disgrazie di una famiglia siciliana alla quale non ne va bene una! Le disgrazie hanno inizio con il naufragio delle imbarcazione "provvidenza" che trasportava un carico di lupini: da lì una concatenazione di eventi avversi porterà tutti allo sfacelo.. Il modo di scrivere di Giovanni Verga mi piace molto perchè mescolando il discorso diretto con quello indiretto rende il tutto molto più espressivo e vicino al lettore. Inoltre per far capire meglio il carattere di ogni singolo protagonista usa spesso proverbi ed un linguaggio marinaresco.

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Libro che ha stupito, meravigliato, dato quasi scandalo al suo esordio. Oggi è ancora del tutto attuale, quasi fosse stato scritto di recente. Togliamo i termini in dialetto siciliano e sostituiamoli con quelli di un altro dialetto ed eccoci in qualsiasi altra parte d'Italia. Verga ha sì descritto la vita di Aci Trezza, ma vi ha inserito tutte le dinamiche e le problematiche con cui si trova a combattere ogni famiglia. I figli da sistemare, i debiti da pagare, i presunti amici che si nascondono, lo Stato che latita. La trama narra le disgrazie di una famiglia siciliana alla quale non ne va bene una! Le disgrazie hanno inizio con il naufragio delle imbarcazione "provvidenza" che trasportava un carico di lupini: da lì una concatenazione di eventi avversi porterà tutti allo sfacelo.. Il modo di scrivere di Giovanni Verga mi piace molto perchè mescolando il discorso diretto con quello indiretto rende il tutto molto più espressivo e vicino al lettore. Inoltre per far capire meglio il carattere di ogni singolo protagonista usa spesso proverbi ed un linguaggio marinaresco.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,78/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(13)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Giovanni Verga

1840, Catania

DAGLI ESORDI «PATRIOTTICI» AI ROMANZI PASSIONALI E MONDANI. Nato da famiglia di nobili origini e di tradizioni liberali, crebbe alla scuola di Antonino Abate, esponente di una letteratura civile di ascendenza byroniana e guerrazziana. La sua prima prova romanzesca, "Amore e patria" (1856-57, inedito; tre capitoli ne furono pubblicati nel 1929), esce da quell’arroventata officina provinciale e affianca all’approssimazione linguistica l’enfasi patriottica. L’esordio pubblico avvenne nel 1861 con I carbonari della montagna, una storia collocata nella Calabria dei primi moti carbonari, ma che riflette motivazioni etiche e politiche dello scrittore ventenne, arruolatosi durante l’impresa garibaldina nella guardia nazionale e impegnato in attività...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore